Covid, ultime notizie: 26.824 nuovi casi e 380 morti in 24h. Tasso positività a 7,2%

Nelle ultime 24 ore crescono le terapie intensive (+55) e i ricoveri ordinari (+409). Da lunedì 10 regioni e Trento in area rossa, 7 in arancione. Iss: "Rt sale a 1,16, l'epidemia è in epansione". Il Cdm approva il pacchetto con le misure anti-Covid: dal 15 marzo fino al 6 aprile le Regioni che avranno un numero settimanale di casi superiore a 250 ogni 100.000 abitanti passeranno in zona rossa. Per le festività pasquali zona rossa in tutto il Paese. Via libera dell'Aifa al vaccino Johnson&Johnson

1 nuovo post
Il bollettino del ministero della Salute registra 26.824 nuovi contagi su 369.636 tamponi processati (monoclonali e antigenici). I decessi in un giorno sono 380. Aumentano terapie intensive (+55, ora 2.914) e ricoveri ordinari (+409, ora 23.656). Il tasso di positività è al 7,25% (BOLLETTINO - MAPPE). Da lunedì 10 regioni e Trento saranno in area rossa, 7 in arancione
Il Cdm ha approvato le nuove misure restrittive anti-Covid (COSA PREVEDE): da lunedì 15 marzo fino al 6 aprile le Regioni che avranno un numero settimanale di casi superiore a 250 ogni 100.000 abitanti passeranno automaticamente in zona rossa. Per le festività pasquali le misure previste per la zona rossa si applicheranno su tutto il territorio nazionale.
Draghi ha visitato il centro vaccinale di Fiumicino: "Stretta necessaria, ma azione a sostegno famiglie". Poi ha illustrato il piano per l'Italia: "Ne usciremo con i vaccini, ognuno rispetti il suo turno come Mattarella". Annunciato anche lo scostamento di bilancio (IL DISCORSO COMPLETO). 
Iss: "Rt sale a 1,16, l'epidemia è in espansione. Allarme terapie intensive" (IL REPORT). AstraZeneca ha reso noto che "non ci sono prove di un aumento del rischio" di un coagulo di sangue a causa del vaccino anti-Covid. Rezza: in Italia 250mila dosi da lotto bloccato.
Guarda la puntata di oggi de "I numeri della pandemia": prima parte - seconda parte - terza parte

Le principali notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Chiara Piotto

Questa diretta termina qui: per tutti gli aggiornamenti vai al nuovo liveblog di sabato 13 marzo

- di Redazione Sky Tg24

Bassetti: tutto il Paese in rosso è scelta sbagliata

"Credo sia sbagliato mettere tutta l'Italia in rosso, anche per le feste. Serve una divisione territoriale delle zone critiche all'interno delle Regioni: bisogna capire che un conto è chiudere una Regione con pochi abitanti come il Molise, un'altra cosa è chiudere tutta la Lombardia". Lo ha detto Matteo Bassetti, infettivologo e direttore della Clinica Malattie infettive del Policlinico San in una intervista a "Il Giornale d'Italia".
- di Redazione Sky Tg24

Brasile: oltre 2.200 decessi per terzo giorno consecutivo

Il Brasile ha registrato per il terzo giorno consecutivo oltre 2.200 morti per Covid-19 in 24 ore. I nuovi contagi sono 85.633, il secondo numero più alto dal record di 87.840 nuovi casi registrato lo scorso 7 gennaio.
Il nuovo bilancio, pari a 2.216 vittime a fronte delle 2.233 di giovedì e alle 2.286 di mercoledì, porta il totale dei decessi a 275.105 dall'inizio della pandemia, il secondo numero più elevato dopo gli Stati Uniti. Si tratta del 10,3% dei morti legati al nuovo coronavirus registrati nel mondo, a fronte di una popolazione pari al 3% di quella mondiale. Il numero dei brasiliani contagiati, 11 milioni e 363.380,è invece pari al
9,5% dei casi segnalati in tutto il mondo.
- di Redazione Sky Tg24

Cirio: "Inaccettabile conoscere nuove misure ora" 

"Ancora una volta siamo arrivati alla tarda sera di venerdì per sapere con certezza da che giorno sarebbero scattate le nuove misure". Cosi' su Facebook il governatore Alberto Cirio commenta in serata l'ingresso del Piemonte, da lunedì 15 marzo, in zona rossa. "Questo non è accettabile, per rispetto di chi lavora e delle famiglie che devono poter organizzare le loro vite in un momento così difficile", aggiunge Cirio. 
 
- di Redazione Sky Tg24

Viminale: 93mila controlli,mille sanzioni e 19 denunce

Per i controlli anticovid ieri sono state verificate 93.303 persone: 1.045 sono state sanzionate e 19 denunciate. Sono i dati forniti dal ministero dell'Interno. Inoltre, sono state ispezionate anche 12.946 attività ed esercizi commerciali: 70 i titolari sanzionati, 24 le chiusure.
- di Redazione Sky Tg24

Fugatti: "Trentino zona rossa? Preoccupazione per economia"

"Trentino da lunedì in zona rossa? Siamo fortemente preoccupati per i risvolti sull'economia anche se il presidente Draghi ha annunciato per la prossima settimana il decreto 'sostegni' che prevede aiuti alle imprese per 32 miliardi". Lo ha detto il governatore del Trentino, Maurizio
Fugatti alla notizia che la Provincia Autonoma di Trento da lunedì sara' in 'zona rossa'. "Entriamo in zona rossa perché con il nuovo decreto legge predisposto dal Governo cambia il parametro che fino ad oggi era stato utilizzato - precisa Fugatti -. Non conta più l'Rt, che questa settimana era oltretutto in calo, da 1.1 a 1.04 e ci avrebbe consentito di restare in arancione, ma viene preso a riferimento il parametro della cosiddetta incidenza settimanale dei contagi. Se superiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti si passa automaticamente in zona rossa. Il nostro indice d'incidenza e' al momento pari a 342". Oggi il bollettino dell'azienda sanitaria del Trentino registra 281 nuovi casi (137 al molecolare e 144 all'antigenico) e un decesso."E' una decisione che subiamo e ci dispiace soprattutto per la chiusura delle scuole, tema che per noi e' sempre stato in primo piano, perché sappiamo cosa questo comporti per le famiglie", ha concluso Fugatti.
- di Redazione Sky Tg24

Musumeci: amarezza per Sicilia in arancione

"Il governo nazionale ha deciso che anche la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione. Provoca tanta amarezza questa decisione adottata con un decreto legge, a cui non possiamo assolutamente opporci, nonostante i dati della Sicilia siano confortanti: abbiamo infatti parametri in linea con una condizione di non emergenza, ci sono meno ricoveri in terapia intensiva, anche se negli ultimi giorni sono aumentati i contagi". Lo afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. "E' un provvedimento adottato per prudenza, e però ci fa tanta rabbia. Se accanto a questo provvedimento il governo si preoccupasse di affrettare la concessione delle misure di sostegno agli operatori economici, almeno limiteremmo i danni. Utilizziamo questi giorni per far procedere velocemente la campagna vaccinale, perché tutti hanno diritto a tornare il prima possibile alla normalità", conclude il governatore siciliano. 
- di Redazione Sky Tg24

In Usa somministrate 100 milioni di dosi di vaccini

Gli Stati Uniti hanno somministrato 100 milioni di dosi di vaccino per il Covid. E' quanto emerge dalle rilevazioni della autorità sanitarie. I dati mostrano come l'amministrazione di Joe Biden abbia centrato in anticipo l'obiettivo delle 100 milioni di dosi. Inizialmente l'amministrazione aveva detto che il target erano 100 milioni nei primi 100 giorni di Biden alla Casa Bianca, ovvero entro il 29 aprile. 
- di Redazione Sky Tg24

Fonti governative: Patheon Thermo Fisher firma lettera intenti per produzione vaccino

Patheon Thermo Fisher ha firmato una lettera di intenti per la produzione di massa di un vaccino in Italia. A questo stadio, l'azienda non intende fornire ulteriori dettagli. Così fonti governative.
- di Daniele Troilo

AstraZeneca conferma: amministratore delegato indagato 

"AstraZeneca conferma che Lorenzo Wittum, in qualità di legale rappresentante di AstraZeneca Italia, ha ricevuto un avviso di garanzia, come atto dovuto nel quadro delle indagini in corso da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa". Così AstraZeneca in una nota diffusa in serata. "L'azienda - conclude la nota - ribadisce piena fiducia nelle Autorità che stanno svolgendo le indagini e collaborerà nell'ambito di tutti gli accertamenti necessari".
- di Daniele Troilo

Covid Usa, Biden: aiuti Covid dimezzeranno povertà infantile

Grazie al piano di aiuti Covid da 1900 miliardi "la povertà infantile sarà dimezzata". Lo ha detto il presidente Joe Biden celebrando nel giardino delle rose della Casa Bianca l'approvazione della legge.
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa, Biden: 7 mln di nuovi posti lavoro in 2021 con aiuti Covid

Grazia al piano di aiuti Covid da 1.900 miliardi approvato dal Congresso "saranno creati quest'anno 7 milioni di nuovi posti di lavoro". Lo ha detto il presidente Joe Biden celebrando alla Casa Bianca l'approvazione del mega piano di stimoli. 
- di Redazione Sky TG24

AstraZeneca, in Spagna 'nessun problema con il vaccino'

L'Agenzia spagnola del farmaco (Aemps) ha detto in un comunicato che nel Paese iberico non c'è traccia, finora, di effetti secondari gravi in persone a cui è stata somministrato il vaccino contro il covid di AstraZeneca. Pertanto, "non ci sono ragioni per giustificare l'adozione di misure cautelari" rispetto all'uso di questo vaccino, ha aggiunto l'agenzia. Cinque comunità autonome spagnole - l'Andalusia, le Asturie, la Castiglia e León, le Canarie e la Catalogna - hanno tuttavia interrotto per precauzione l'uso di alcune dosi del lotto ABV5300 del vaccino di AstraZeneca, sospeso per la stessa ragione in diversi paesi europei. "Nulla indica che ci sia un problema di qualità con questo lotto", ha affermato l'Aemps. In Spagna sono già state somministrate più di 800.000 dosi del vaccino di AstraZeneca, secondo il ministero della Sanità.
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti Covid in Italia, aggiornamento ore 19: 6.381.635 dosi inoculate

Sono 6.381.635 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, l'88,5% del totale di quelle consegnate: 7.207.990 (nello specifico, 5.202.990 Pfizer/BioNTech, 493.000 Moderna e 1.512.000 AstraZeneca). La somministrazione ha riguardato 3.885.076 donne e 2.496.559 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 1.912.278. Questo è quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 19:31 di oggi. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 2.671.652 operatori sanitari, 1.045.772 unità di personale non sanitario, 470.810 ospiti di strutture residenziali, 1.458.847 over 80, 176.194 unità delle forze armate e 558.360 unità di personale scolastico. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa, Biden: mantenuta promessa su "help is on the way"

"'Help is on the way' è forse una frase inflazionata" ma con l'approvazione del piano di aiuti Covid " è stata mantenuta la promessa, non la mia promessa ma la promessa di tutti noi". Così il presidente Joe Biden, celebrando nel giardino delle rose della Casa Bianca l'approvazione della misura da 1.900 miliardi di dollari, con i leader di Camera e Senato al suo fianco, i democratici Nancy Pelosi e Chuck Schumer.
- di Redazione Sky TG24

Da lunedì 10 regioni e Trento in zona rossa, 7 arancioni, Sardegna bianca

Dal 15 marzo passano in area rossa le regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento che si aggiungono a Campania e Molise che restano rosse. Quasi tutte le altre saranno arancioni: Abruzzo, Calabria, Liguria, Toscana, Sicilia, Umbria, Valle d'Aosta. La provincia di Bolzano è formalmente arancione ma a livello locale continua con restrizioni da zona rossa. Controllo in corso sui dati della Basilicata. La Sardegna rimane bianca. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Italia zona rossa a Pasqua, cosa si potrà e cosa non si potrà fare nelle festività

Stop precauzionale in Danimarca e altri Paesi, dopo alcuni casi di problemi circolatori. Due eventi simili erano stati registrati in Austria, che aveva deciso la sospensione così come Estonia, Lituania, Lettonia e Lussemburgo a cui si sono aggiunte Danimarca, Norvegia, Islanda e Bulgaria. L'Aifa in via cautelativa sospende le dosi di un altro lotto. L'azienda: "Nessuna prova di aumento rischio coaguli". Rezza: in Italia 250mila dosi da lotto bloccato. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Vaccini Covid, dagli hub alla produzione in Italia: Draghi illustra le novità del piano

Il premier, nel suo intervento al centro vaccinale di Fiumicino, ha spiegato i prossimi step della campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Si va dai luoghi dedicati alle somministrazioni fino all’aumento di ritmo delle dosi giornaliere inoculate. Ecco i punti principali. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Covid Toscana, in vigore ordinanza anti assembramenti a Firenze

Oggi è entrata in vigore a Firenze l'ordinanza che durerà per tutto il weekend: divieto di vendita e di asporto per alcolici e superalcolici dalle ore 16 alle 22, oltre al divieto di consumo e alle zone con divieto di stazionamento, nelle aree della movida. Al momento, si precisa da Palazzo Vecchio, non risultano particolari problemi. Il primo cittadino, più volte, negli ultimi giorni, aveva parlato della necessità di "collaborazione e senso di responsabilità" da parte dei fiorentini.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.