Covid, news. Scatta zona rossa in Campania ed Emilia-Romagna. F.V.G. e Veneto in arancione

Cambio di colore nelle regioni che hanno registrato un peggioramento dei dati. Ipotesi nuova stretta per limitare i contagi. Quasi sei milioni di studenti passano in dad. Nelle prossime ore atteso il via libera al vaccino Astrazeneca per gli over 65. Speranza: "Entro l'estate vaccinati tutti gli italiani che vorranno". Secondo il nuovo report sui contagi, il tasso di positività è al 7,6%. Il Cts chiede un innalzamento delle restrizioni

1 nuovo post
Scatta il cambio di colore delle regioni: in rosso Campania e parte dell'Emilia-Romagna. Friuli-Venezia Giulia e Veneto in arancione. Secondo i dati dell'ultimo bollettino i nuovi contagi sono 20.765 a fronte di 271.336 tamponi. Il tasso di positività balza al 7,6%. I decessi sono 207. Salgono ancora le terapie intensive (+34) e i ricoveri nei reparti Covid (+443). Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato che "ci sono nuove evidenze che dimostrano che anche il vaccino di AstraZeneca può essere usato su tutte le fasce generazionali. Entro martedì ci sarà una circolare che andrà in questa direzione". Poi specifica: "Entro l'estate vaccinati tutti italiani che vorranno". Per Locatelli "non ci sono diffidenze verso Astrazeneca". Il Cts esprime grande preoccupazione e chiede di inasprire le misure, il Viminale dirama una circolare per aumentare i controlli sulle zone della movida. Assembramenti in zona Darsena a Milano: chiuse le vie d'accesso. "Teniamo duro, ce la faremo": l'incoraggiamento di Mattarella, in visita al nuovo Centro vaccinale di Roma. Intesa con gli specializzandi per accelerare l'inoculazione delle dosi. 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Decreto Sostegno, governo al lavoro sul testo definitivo: cosa prevede la bozza dell'esecutivo

L'esecutivo dovrebbe stanziare un miliardo di euro per rifinanziare il reddito di cittadinanza e prorogare il reddito di emergenza. Intanto il Mise precisa: "Gli interventi saranno calibrati sui danni economici effettivamente subiti".
- di Steno Giulianelli

Vaccini anti-Covid, accordi con i medici di base in 12 regioni: ecco quali sono

Dopo il protocollo nazionale siglato nelle scorse settimane, sono 12 le Regioni che hanno attivato gli accordi territoriali.
- di Steno Giulianelli

Locatelli: "Nessuna diffidenza verso vaccino AstraZeneca". Nelle prossime ore l'approvazione per gli over 65

Nessuna diffidenza rispetto al vaccino anti-Covid di AstraZeneca. Lo ha affermato il presidente del Consiglio superiore di Sanita' (Css), Francio Locatelli.  "Il vaccino di AstraZeneca - ha sottolineato Locatelli - è significativamente utile e prolungando la distanza tra la prima e la seconda dose copre nell'82% dei casi da ogni forma di Covid-19 e per le forme più gravi andiamo al 100%".  Il Css, ha aggiunto, "ha fornito un parere che dà indicazione per impiegare questo vaccino negli over-65 proprio perché il profilo di sicurezza è ottimale"
- di Steno Giulianelli

Covid, crescono terapie intensive e ricoveri: ecco le regioni oltre la soglia d’allerta

Secondo il bollettino del ministero della Salute, aumentano i ricoveri sia in terapia intensiva (con 6 regioni oltre la soglia critica) sia negli altri reparti Covid (preoccupano 6 regioni). I pazienti in rianimazione sono in tutto 2.605 (+34), gli altri 21.144 (+443). In Italia i casi registrati nelle ultime 24 ore sono 20.765 su 271.336 tamponi. La percentuale di positivi sale al 7,6%.
- di Steno Giulianelli

Covid, in vigore il nuovo Dpcm, ma il Cts chiede nuove strette

È entrato in vigore il primo provvedimento dell’era Draghi. Il Comitato Tecnico Scientifico auspica un innalzamento delle misure, in particolare nelle aree dove vengono chiuse le scuole: “C’è grande preoccupazione". Per ora nessun lockdown richiesto. Il Viminale annuncia più controlli sulla movida. Da lunedì scattano i nuovi cambi di colore per le regioni.
- di Steno Giulianelli

Nuovo Dpcm, le regole per i congiunti in zona arancione e rossa

Sono salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o da situazioni di necessità ed è consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Per quanto riguarda il ricongiungimento, il decreto non specifica divieti o concessioni e fanno testo le regole già in vigore.
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe sul Covid

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile. 
- di Steno Giulianelli

Locatelli, nessuna diffidenza verso vaccino AstraZeneca

Nessuna diffidenza rispetto al vaccino anti-Covid di AstraZeneca. Lo ha affermato il presidente del Consiglio superiore di Sanita' (Css), Francio Locatelli.  "Il vaccino di AstraZeneca - ha sottolineato Locatelli - è significativamente utile e prolungando la distanza tra la prima e la seconda dose copre nell'82% dei casi da ogni forma di Covid-19 e per le forme più gravi andiamo al 100%".  Il Css, ha aggiunto, "ha fornito un parere che dà indicazione per impiegare questo vaccino negli over-65 proprio perché il profilo di sicurezza è ottimale"
- di Maurizio Odor

Vaccino: Locatelli, l'Italia ha usato 82% delle dosi ricevute

L'Italia ha utilizzato l'82 per cento delle dosi di vaccino anti-covid ricevute. Lo assicura il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli, intervistato a Che Tempo Che Fa su Rai3, "Di fatto dopo la Germania, insieme alla  Francia, siamo il Paese che ha fatto più vaccinazioni" ha detto, "Abbiamo impiegato ad oggi l'82% delle dosi che abbiamo ricevuto, con quello di Pfizer siamo arrivati al 99%". 
- di Maurizio Odor

Lotteria degli scontrini, conto alla rovescia: giovedì 11 marzo la prima estrazione

Manca poco all'11 marzo, giorno delle prime estrazioni mensili che premiano gli acquisti senza contanti di febbraio. In corsa 542 milioni di biglietti per i primi premiA giugno si terranno le prime estrazioni settimanali del 2021 e a inizio del 2022 si terrà la prima estrazione annuale che premierà uno degli acquisti cashless effettuati dal 1° febbraio al 31 dicembre 2021. Ecco tutto quello che c'è da sapere
- di Maurizio Odor

Covid: troppi assembramenti, sindaco Lecce invoca zona arancione

Il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, invoca il ritorno alla zona arancione, dopo gli assembramenti registrati nel fine settimana nel capoluogo salentino, malgrado le raccomandazioni delle autorità sanitarie ad evitare aggregazioni negli spazi pubblici per contrastare la diffusione del Covid. Attualmente la Puglia è zona gialla, ma in un post sul suo profilo Facebook, Salvemini auspica nuove misure restrittive del governo e della Regione nelle prossime 48 ore "che riportino il nostro territorio in zona arancione limitando almeno l'afflusso dagli altri comuni verso il capoluogo". u
- di Maurizio Odor

Covid, a Milano Darsena affollata, scattano blocchi ingressi: le foto

L'ora dell'aperitivo ha attirato moltissimi giovani sui Navigli a Milano, che si sono riuniti approfittando della bella giornata di sole per consumare cibo e bevande da asporto.  Si è quindi reso necessario bloccare i punti di accesso alla Darsena per evitare assembramenti dopo quanto accaduto lo scorso weekend negli ultimi giorni di zona gialla FOTO. 
- di Steno Giulianelli

Decreto Sostegno, governo al lavoro sul testo definitivo: cosa prevede la bozza dell'esecutivo

L'esecutivo dovrebbe stanziare un miliardo di euro per rifinanziare il reddito di cittadinanza e prorogare il reddito di emergenza. Intanto il Mise precisa: "Gli interventi saranno calibrati sui danni economici effettivamente subiti".
- di Steno Giulianelli

Scuole, con il nuovo Dpcm a rischio dad nove studenti su dieci

Secondo un'analisi di Tuttoscuola, in base ai dati della Fondazione Gimbe, nei prossimi giorni rischiano di finire in didattica a distanza, per via del nuovo Dpcm, il 90,1% degli 8,5 milioni di alunni iscritti nelle scuole statali e paritarie. Si tratterebbe di 7,6 milioni di ragazzi che resterebbero a casa. 
- di Steno Giulianelli

Covid: aule sempre più vuote, in aumento le scuole chiuse

Scuole chiuse nelle zone rosse e in quelle arancione rafforzato, ma anche in alcuni territori in cui la preoccupazione per l'arrivo della variante inglese ha portato i presidenti di Regione, ma anche diversi sindaci, a sospendere le lezioni in presenza e ricorrere nuovamente alla didattica a distanza. E così da domani, lunedì  8 marzo, circa 6 milioni di studenti
rimarranno a casa, da Nord a Sud, pronti a riaprire i computer e i tablet per le lezioni online.
- di Maurizio Odor

Covid: in vigore il nuovo Dpcm, ma il Cts chiede nuove strette

È entrato in vigore il primo provvedimento dell’era Draghi. Il Comitato Tecnico Scientifico auspica un innalzamento delle misure, in particolare nelle aree dove vengono chiuse le scuole: “C’è grande preoccupazione". Per ora nessun lockdown richiesto. Il Viminale annuncia più controlli sulla movida. Da lunedì scattano i nuovi cambi di colore per le regioni. LEGGI QUI
- di Maurizio Odor

Varianti Covid Italia, ecco dove sono state segnalate: la situazione regione per regione

L'Iss monitora le mutazioni, soprattutto quelle considerate più preoccupanti: l'inglese, la brasiliana e la sudafricana, che sono ormai diffuse in diverse zone del Paese
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.