Covid, ultime notizie. Bollettino: 10.593 casi e 541 vittime nelle ultime 24 ore

Nell'ultimo report del ministero della Salute il tasso di positività sul totale dei tamponi effettuati (antigenici inclusi) è del 4,12% e le terapie intensive calano di 49 unità. Dopo i tagli annunciati, cominciano ad arrivare in Italia le prime fiale delle 455mila dosi di vaccino Pfizer previste per questa settimana

1 nuovo post
L'ultimo bollettino sui contagi da coronavirus registra 10.593 nuovi casi su 257.034 tamponi. Sono 541 i morti nelle ultime 24 ore. Scendono di 69 unità i ricoveri nei reparti ordinari, sono 49 in meno le terapie intensive occupate. Il tasso di positività scende al 4,12%, tenendo conto dell'insieme di tamponi molecolari e antigenici (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE).
L'Unione Europea preme sulle aziende affinché vengano rispettati i tempi di consegna dei vaccini. Al termine di due confronti con AstraZeneca, la commissaria alla Salute Stella Kyriakides si è detta "insoddisfatta" per "la mancanza di chiarezza e le spiegazioni insufficienti". Intanto, dopo i tagli annunciati, cominciano ad arrivare in Italia le prime fiale delle circa 455mila dosi di vaccino Pfizer previste per questa settimana. 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Covid, scende al 4,1% la percentuale dei positivi sui tamponi effettuati. LE GRAFICHE

Secondo il bollettino del ministero della Salute del 26 gennaio nelle ultime 24 ore si registrano 10.593 nuovi positivi. I tamponi sono 257.034, compresi i test rapidi. La percentuale di positivi cala rispetto al 5,98 del giorno prima, ma da qualche giorno il dato è influenzato dal conteggio dei tamponi antigienici che si sommano a quelli molecolari. Le persone in terapia intensiva sono 2.372 (-49)
- di Steno Giulianelli

Covid, Brasile supera 218 mila morti, verso i 9 milioni di casi

Il Brasile, uno dei Paesi piu' colpiti dalla pandemia, ha superato i 218mila morti e gli 8,9 milioni di casi di Covid-19. Secondo il bollettino diffuso questo dal ministero della Salute, il Brasile ha registrato 1.214 decessi e 61.963 casi nelle ultime 24 ore; dati che dimostrano come la pandemia continui ad aggravarsi nella sua seconda ondata nel Paese. Il numero medio di morti negli ultimi 14 giorni e' stato di 1.010 al giorno, il livello piu' alto dall'inizio di agosto, mentre il numero medio di casi nelle ultime due settimane ha raggiunto i 52.690 al giorno. Secondo i dati ufficiali, il Brasile ha accertato dall'inizio della pandemia 218.878 morti e 8.933.356 infezioni. 
- di Steno Giulianelli

Biden promette: entro fine estate vaccini per tutti americani

 Il presidente Joe Biden promette che lavorera' affinche' ci siano entro la fine dell'estate abbastanza vaccini per il Covid per tutti gli americani. Il presidente americano illustra la strategia della sua amministrazione per accelerare le vaccinazioni, a partire dall'ordine di altre 200 milioni di dosi da Pfizer e Moderna.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, Biden: ci vorranno mesi, cose peggioreranno prima migliorare

"Ci vorranno mesi prima che la maggioranza degli americani sia vaccinata. Le cose andranno peggio prima di migliorare. Per questo la mascherina e' importante", anche alla luce delle "nuove varianti del Covid che sembrano essere piu' trasmissibili". Lo afferma il presidente Joe Biden. 
- di Steno Giulianelli

Astrazeneca: non vendiamo ad altri vaccini per Ue

L'azienda farmaceutica britannica AstraZeneca "non prende di certo i vaccini dagli europei per venderli altrove con profitto". Lo afferma a 'Le Figaro' l'amministratore delegato, Pascal Soriot, smentendo le accuse della Ue in questo senso. 
- di Steno Giulianelli

Usa, entro fine estate vaccini per 300 milioni americani

L'amministrazione Biden ritiene che entro la fine dell'estate avra' vaccini per il Covid sufficienti per 300 milioni di americani. Lo riportano i media americani citando fonti dell'amministrazione. 
- di Steno Giulianelli

Biden ordina altri 200 milioni di dosi vaccini

L'amministrazione Biden intende ordinare altri 200 milioni di dosi di vaccini Pfizer e Moderna, ovvero 100 milioni per ognuna delle due societa'. Lo riportano i media americani citando fonti dell'amministrazione, secondo le quali l'obiettivo e' aumentare gli ordini dagli attuali 400 milioni a 600 milioni di dosi. 
- di Steno Giulianelli

Covid, a gennaio più morti di sempre in Usa, quasi 78 mila

Gennaio negli Usa e' gia' il mese, in cui sono stati registrati piu' morti per Covid-19 dall'inizio della pandemia. Come riporta la Cnn, citando i dati della Johns Hopkins Unviersity, questo mese sono stati accertati 77.698 decessi legati al coronavirus, numeri che superano gia' il record negativo finora detenuto da dicembre, con 77.486 vittime.
 
- di Steno Giulianelli

AstraZeneca: non violiamo contratto, falso che dirottiamo fiale

"Nell'accordo c'e' scritto: faremo del nostro meglio, non c'e' un obbligo sulla consegna delle dosi. Falso che stiamo dirottando fiale verso altri Paesi a scapito dell'Unione. Non stiano violando il contratto". Lo afferma l'amministratore delegato di AstraZeneca, Pascal Soriot - in un'intervista a Repubblica, insieme ai giornali della Leading European Newspaper Alliance - replicando ai rilievi mossi dall'Ue dopo l'annunciato taglio da parte dell'azienda del 60% delle dosi del proprio vaccino anti-Covid che verranno distribuite nel primo trimestre 2021 in Ue.
- di Redazione Sky TG24

Marche, 643 pazienti in ospedali; 73 in terapie intensive

E' diminuito il numero dei pazienti 'Covid-19' assistiti negli ospedali delle Marche: sono complessivamente 643, 9 meno di ieri, dei quali 618 (-4) ricoverati nei reparti e 25 (-5) nei pronto soccorso. Nelle terapie intensive sono assistite 73 persone, come il giorno precedente: 21 (-2) a Pesaro, 17 (+1) a Torrette, tra i quali uno nella pediatria, 11 (+1) a Jesi, 11 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 5 a Fermo e 8 a San Benedetto del Tronto. Nelle aree di semi-intensiva sono assistiti in 149 (-6): 53 (+1) a Pesaro, 22 a Torrette, 5 (+1) al covid di Senigallia, 12 (-2) a Jesi, 3 (-5) a Macerata, 28 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 9 (-2) a San Benedetto del Tronto e 5 (+1) ad Ascoli Piceno. E' quanto emerge dal secondo bollettino del Servizio sanitario regionale. 
- di Redazione Sky TG24

Acquaroli scrive a Speranza,far tornare Marche "gialle"

Il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, scrive al ministro della Salute Roberto Speranza per sottolineare che "l'indice Rt nelle Marche e' sotto ad 1 ormai dal 15 novembre", chiedendo di tenerne conto nell'attribuzione di fascia di colore in cui inserire le Marche, oggi in "arancione". "Se e' vero che c'e' stato un aumento dei casi durante le festivita' natalizie, ormai quasi un mese fa, e' anche vero che in questi giorni la pressione ospedaliera sta scendendo, cosi' come si sono dimezzati i contagi giornalieri e sono stati aggiunti posti letto in terapia intensiva", scrive Acquaroli sulla propria pagina Facebook, raccontando della lettera al ministro, inviata nel tardo pomeriggio. "Vogliamo continuare ad essere responsabili e collaborativi - aggiunge il governatore - ma chiediamo che i numeri che riguardano la nostra regione siano valutati alla luce di un trend che dimostra un comportamento virtuoso dei nostri cittadini". "L'accoglimento di questa richiesta, oltre a riconoscere il miglioramento tendenziale della situazione epidemiologia, sarebbe importante anche per far fronte alla crisi di molteplici settori ed attivita' economiche che stanno pagando un prezzo altissimo in questa pandemia", conclude Acquaroli
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, Toti: Liguria non si è mai fermata

"Oggi sono arrivate altre 10 pizza box di Pfizer e nonostante la riduzione delle consegne, grazie alla programmazione prudente e attenta fatta dalla nostra sanita', la campagna vaccinale in Liguria non si e' fermata. Adesso speriamo che Pfizer recuperi, come annunciato, i ritardi in modo da poter partire il prima possibile con la fase 2, quella destinata proprio ai nostri anziani". Lo segnala il presidente della Liguria Giovanni Toti in un post su Facebook di aggiornamento sull'andamento della pandemia in regione. "I dati di oggi comunque confermano la tendenza di questi giorni - sottolinea Toti -: la curva del contagio continua a calare e ci auguriamo che alla fine della settimana la nostra regione possa tornare in zona gialla, ricompensando almeno in parte i grandi sacrifici che le nostre attivita' e tutti i liguri stanno facendo, con coraggio e determinazione, per poter tornare alla
normalita'".
- di Redazione Sky TG24

Focolaio in scuole medie San Daniele Friuli

Le scuole medie di San Daniele del Friuli sono state chiuse per 15 giorni. Lo ha disposto il sindaco del piccolo centro friulano, Pietro Valent dopo che e' stato individuato nelle stesse scuole un focolaio di Covid-19. Il sindaco lo ha comunicato con un post sul proprio profilo Fb assicurando di aggiornare la cittadinanza sulla situazione.


 

- di Redazione Sky TG24

Astrazeneca, atteso parere dell'Ema venerdì

Berlino ha smentito quanto pubblicato da alcuni giornali secondo cui il vaccino funzionerebbe soltanto all’8% sugli over-65. Il ministero della Salute: è un equivoco, l'8% è la quota del campione di volontari di età compresa fra i 56 e 69 anni sottoposti alla sperimentazione. Anche la casa produttrice ha definito gli articoli completamente sbagliati. Scienziati Gb: vaccino efficace su tutte fasce età. Ema: valutiamo se distinguere fasce età, attesa per ok entro questa settimana. DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Superati i 100 milioni di casi nel mondo

I casi di coronavirus a livello globale hanno superato oggi la soglia dei 100 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l'università americana i contagi nel mondo sono attualmente 100.032.461, inclusi 2.149.818 morti. Prosegue cosi' la corsa del virus, che in soli due mesi e mezzo ha raddoppiato il suo bilancio complessivo dall'inizio della pandemia: la barriera dei 50 milioni di contagi, infatti, era stata infranta l'8 novembre scorso.
- di Chiara Piotto

1500 pazienti Covid trasferiti da Amazzonia in altre regioni Brasile

Il ministro della Salute brasiliano, Eduardo Pazuello, ha annunciato che 1.500 pazienti Covid saranno trasferiti da ospedali dell'Amazzonia, ormai al collasso e senza ossigeno, verso strutture sanitarie di altri stati. Pazuello, da ieri indagato per omissione di soccorso proprio per la crisi sanitaria in Amazzonia, è giunto oggi a Manaus per stilare un piano d'azione con il governatore Wilson Lima e per inaugurare un ospedale da campo per pazienti Covid. Il portavoce del ministero della Salute ha detto che Pazuello rimarrà in Amazzonia "tutto il tempo necessario". Pazuello, 58 anni, generale di divisione dell'esercito, terzo ministro della Salute nominato da Bolsonaro dopo Luiz Henrique Mandetta e Nelson Teich, entrambi medici, entrati in rotta di collisione con il capo dello stato sulla gestione della pandemia, ha detto che "c'è stato un salto nei contagi all'inizio di gennaio, che ha triplicato i casi. Una situazione totalmente sconosciuta, che nessuno si aspettava".
- di Chiara Piotto

Lombardia: Nostri dati certificati dall'Iss

La qualità dei dati forniti da Regione Lombardia all'Iss "è sempre stata considerata affidabile". Lo precisa la stessa Regione che, in una nota, accusa l'Iss di "smentire se stesso" perché "sono proprio loro a certificare l'affidabilità dei nostri dati". "Dal mese di maggio Regione Lombardia ha inviato 35 report e l'Iss ha sempre considerato la completezza dei dati superiore alla soglia di validità, ad eccezione di quelli del 12 ottobre. Nella settimana sotto osservazione che ha portato la Lombardia in zona rossa la percentuale di validità era dell'80. Quindi la qualità dei nostri dati è sempre stata considerata affidabile". 
- di Chiara Piotto

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.