Covid, news. Bollettino: 8.562 contagi e 420 decessi. Polemica su ritardo vaccini

Nel bollettino del 25 gennaio sono 143.116 i test per il coronavirus (molecolari e antigenici) effettuati in 24 ore. Rimandate le somministrazioni del vaccino agli over 80. Pfizer rassicura: “La settimana prossima forniture a regime”. L'Avvocatura di Stato ha presentato diffida contro Pfizer

1 nuovo post
Sono 8.562 i nuovi casi di coronavirus registrati il 25 gennaio su 143.116 tamponi analizzati, per un tasso di positività che sfiora il 6% (5,98). 420 i morti nelle precedenti 24 ore. Crescono di 21 unità i ricoveri in terapia intensiva, di 115 quelli ordinari (IL BOLLETTINO - LE MAPPE - I GRAFICI). In Europa si discute sulle "zone rosso scuro" per limitare gli spostamenti, nel mirino in Italia la Provincia autonoma di Bolzano e Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia Romagna, con proteste dei governatori. Intanto continua la polemica sui ritardi dei vaccini, e la Commissione Ue chiede ad AstraZeneca maggiore chiarezza su tempi di distribuzione e dosi, per poter portare avanti le trattative. 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri

Nuova mappa Ue: Provincia Bolzano e tre regioni italiane a rischio zona rosso scuro

La Commissione propone una nuova categoria di rischio e quindi una nuova colorazione per le aree in cui il numero cumulativo di casi ogni 100mila abitanti negli ultimi 14 giorni è superiore a 500. In questa nuova classificazione rientrerebbero, secondo gli ultimi dati dell'Ecdc, la Provincia autonoma altoatesina, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e l'Emilia Romagna. LEGGI OLTRE
- di Chiara Piotto

Biden: In 100 giorni vaccinare 150 milioni invece di 100

Il neopresidente americano Joe Biden ha fatto sapere che intende provare a innalzare l'obiettivo di vaccinazioni fatte nei primi 100 giorni del suo mandato da 100 a 150 milioni. Il ritmo dovrebbe essere quello di oltre un milione di dosi al giorno. 
              
- di Chiara Piotto

Ue: "AstraZeneca poco chiara su dosi e distribuzioni"

"Le discussioni con AstraZeneca oggi ci hanno lasciato insoddisfatti per la mancanza di chiarezza e spiegazioni insufficienti. Gli Stati membri sono uniti: gli sviluppatori di vaccini hanno responsabilità contrattuali da rispettare": lo scrive su Twitter la commissaria alla salute Stella Kyriakides, al termine dei due confronti con la società avuti oggi. "Abbiamo chiesto un piano dettagliato di spedizioni dei vaccini e quando verranno distribuiti agli Stati", aggiunge la commissaria, annunciando un nuovo incontro con l'azienda mercoledì.
- di Chiara Piotto

Telefonata Merkel-Biden

La cancelliera Angela Merkel si è congratulata al telefono con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden per il suo insediamento. Lo riferisce il portavoce del governo Steffen Seibert in una nota. La cancelliera ha espresso al nuovo presidente Usa la volontà della Germania di assumersi la responsabilità insieme ai suoi partner europei e della Nato nell'affrontare i compiti internazionali. Biden e Merkel hanno concordato sulla necessità di rafforzare gli sforzi internazionali per contrastare la pandemia del coronavirus. La cancelliera infine ha accolto con favore il rientro degli Usa nell'organizzazione mondiale della Sanità. 
- di Chiara Piotto

Bonomi: "Molto preoccupato per difficoltà Governo"

Sono "molto preoccupato" dice il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, ospite di Tg2Post - delle difficolta' politiche del Governo. "Sono contento delle parole di Gentiloni, sono quelle che diciamo da mesi. Se lo diciamo noi dicono che attacchiamo il Governo, dette da Gentiloni suonano diversamente". Il leader degli industriali quindi ribadisce: "Sono molto preoccupato. Abbiamo perso molto tempo. E' un Paese che ha perso tempo nell'affrontare le riforme. Abbiamo perso tempo: dobbiamo fare presto e bene". 
- di Chiara Piotto

Ocean Viking, "tutti i tamponi sono negativi"

"I tamponi anti Covid sono negativi per tutti i 373 naufraghi e per l'equipaggio della #OceanViking. 111 persone sono sbarcate, le altre trascorreranno la notte a bordo, in rada al largo di Augusta, e sbarcheranno domani". Lo
scrive su Twitter la ong Sos Mediterranee. 
 
- di Chiara Piotto

Covid Lombardia, domani intervento di Fontana in Consiglio su zona rossa 

Il presidente della Regione Attilio Fontana riferirà domani mattina in Consiglio regionale sulla vicenda della zona rossa. L'intervento di Fontana è previsto all'inizio dei lavori dell'Aula, che si apriranno alle 10. A sollecitare la presenza del governatore al Pirellone erano state nei giorni scorsi le opposizioni, dopo lo scontro tra Regione e Governo sul ricalcolo dell'Rt: "Dopo gli errori nella gestione dell'emergenza - avevano chiesto i partiti di minoranza - ora siamo alla confusione nella gestione dei dati che ci fa pagare il prezzo, economico e psicologico, di una settimana in zona rossa. I cittadini lombardi hanno diritto ad avere la massima chiarezza su quanto è accaduto".
- di Redazione Sky TG24

Covid Campania, riaprono le medie, subito folla fuori scuole

Ripartono le scuole medie in Campania e torna subito l'allarme assembramenti dei ragazzini all'ingresso e all'uscita di scuola, un allarme che rischia di moltiplicarsi da lunedì prossimo, primo febbraio, da quando cioè riaprirà la didattica in presenza anche alle superiori. "Oggi mi hanno inviato moltissime foto di assembramenti all'esterno delle scuola all'ingresso e all'uscita, per questo l'unità di crisi ha mandato la raccomandazione ai Comuni sui controlli della polizia municipale. Ci vuole attenzione, in particolare per i Comuni densamente popolati", così l'allarme è stato lanciato dall'assessore regionale campano all'istruzione Lucia Fortini. "Si può fare anche a rotazione - ha detto - compatibilmente con le forze dei Comuni ma penso sia indispensabile. Chiediamo quindi ai sindaci soprattutto, a coloro che hanno chiesto il ritorno in presenza, di stare attenti per garantire la salute di studenti, docenti e genitori". Per chiederlo, l'Unità di Crisi della Campania ha inviato una raccomandazione dopo la verifica di "diffuse situazioni di assembramento davanti agli istituti scolastici", scrivono i dirigenti regionali. 
- di Redazione Sky TG24

Olanda, proteste contro il lockdown, seconda notte di scontri

Per la seconda notte consecutiva si registrano scontri in Olanda tra polizia e manifestanti che protestano contro il coprifuoco notturno imposto da sabato dal governo olandese per arginare la diffusione del coronavirus. La polizia antisommossa ha usato gli idranti contro i manifestanti a Rotterdam, dove hanno usato un cannone ad acqua. Scontri sono segnalati anche nella piccola città meridionale di Geleen nei pressi di Maastricht.
 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti-Covid, Gimbe: Lazio prima regione per doppia somministrazione

Il Lazio è la prima regione italiana per percentuale di popolazione vaccinata contro il Covid con entrambe le dosi necessarie. Questo è quanto emerge da una elaborazione (aggiornata ad oggi) della Fondazione Gimbe su dati del ministero della Salute. Il Lazio, con lo 0,40% della popolazione vaccinata con entrambe le dosi precede Provincia autonoma di Trento (0.32%), Piemonte (0,29%), Basilicata (0,28%), Toscana (0,28%), Veneto (0,25%), Friuli Venezia Giulia (0,21%), Provincia autonoma di Bolzano (0,19%), Campania (0,18%), Sicilia (0,16%), Liguria (0,16%), Emilia Romagna (0,15%), Umbria (0,13%), Puglia (0,13%), Marche (0,11%), Lombardia (0,03%), Valle d'Aosta (0,03%), Abruzzo (0,03%), Sardegna (0,02%), Molise (0,01%) e Calabria (0,00%). A livello nazionale, la popolazione vaccinata con entrambe le dosi è lo 0,17%. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa, Fauci: dati su nuovi possibili vaccini in 2 settimane

I dati sui nuovi vaccini contro il Covid in corso di sperimentazione possibili candidati per una approvazione di emergenza da parte della Food and drug administration, sono in dirittura d'arrivo. Nel giro di un paio di settimane al massimo dovrebbero essere sul tavolo del comitato Usa indipendente per la revisione dei prodotti in clinical trial. Lo ha detto Anthony Fauci in una intervista alla rete Msnbc, in cui ha giudicato 'probabile' che i nuovi candidati rivelino lo stesso profilo di efficacia e sicurezza dei vaccini della Moderna e della Pfizer. "Siamo molto vicini - ha osservato il top immunologo - sarei sorpreso se ci volessero più di due settimane fino ad una analisi dei dati e alla presentazione alla Fda per la autorizzazione di emergenza all' uso".
- di Redazione Sky TG24

Covid Tunisia, quarantena in hotel per chi entra nel Paese

In considerazione del peggioramento della situazione epidemiologica nel Paese, la Tunisia inasprisce le misure per coloro che entrano nel territorio nazionale. Il ministero della Sanità di Tunisi oltre alla conferma della sospensione dei voli con Regno Unito, Brasile, Sudafrica, ha annunciato in una nota che dal primo febbraio, per tutti coloro che entrano in Tunisia sarà obbligatorio trascorrere un periodo di quarantena di 7 giorni a proprie spese in un albergo convenzionato, presentando apposito voucher di prenotazione al momento della registrazione. Dopo 7 giorni sarà possibile effettuare, sempre a carico del viaggiatore, un test Rt-Pcr, e se negativo si potrà uscire. 

- di Redazione Sky TG24

Covid Abruzzo, aumentano contagi a scuola e le classi in quarantena

Aumenta il numero di classi scolastiche in quarantena a Pescara a causa di casi di Covid-19. Tra scuole dell'infanzia, primarie e medie si registrano problemi in cinque istituti comprensivi, per un totale di oltre 800 persone - alunni, docenti e collaboratori - in isolamento fiduciario. A questi numeri si aggiungono quelli delle scuole superiori, dove pure si registrano casi. Nelle ultime ore sono finiti in isolamento fiduciario anche gli alunni e i docenti di una quinta elementare della primaria 'Codignola' di via Milite Ignoto. La scuola fa parte dell'istituto comprensivo 3, in cui si registra una situazione piuttosto delicata: per due plessi su tre - infanzia, primaria e medie - la Asl ha disposto la sospensione delle attività didattiche, mentre il terzo plesso è quello in cui è scattata la quarantena nelle ultime ore. Ieri, invece, sono finiti in isolamento bambini e docenti della sezione dell'infanzia dei Colli Innamorati del comprensivo 9.
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti-Covid: 3 mln di dosi AstraZeneca ad Arabia Saudita

Il Serum Institute of India (Sii) fornirà all'Arabia Saudita 3 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca Covid-19 al prezzo di 5,25 dollari ciascuna in circa una settimana per conto della casa farmaceutica britannica. Lo riporta il Guardian. L'Istituto non ha comunque piani immediati di deviare le forniture verso l'Europa, anche se AstraZeneca è sotto pressione da parte dell'Ue per fornire più dosi, dopo aver annunciato un forte taglio nelle spedizioni a causa di problemi di produzione in uno stabilimento belga. L'azienda indiana fornisce dosi per conto di AstraZeneca ma è anche libera di concludere i propri accordi di fornitura. L'Istituto, il più grande produttore di vaccini al mondo, ha collaborato con AstraZeneca, la Fondazione Gates e l'alleanza per i vaccini Gavi per arrivare a un miliardo di dosi per i Paesi più poveri.
- di Redazione Sky TG24

Covid, il Cile supera i 700 mila contagi

Il Cile ha superato oggi i 700 mila casi (703.178) di Covid-19, sorpassando per il quinto giorno consecutivo i quattromila contagi rilevati in 24 ore (4.068 riportati oggi), mentre il governo sta rivalutando il permesso per le ferie estive concesso nel Paese, che ha provocato assembramenti sulle spiagge e in altre località di vacanza. Il bilancio giornaliero pubblicato oggi riferisce inoltre di 66 nuovi decessi per coronavirus nelle ultime 24 ore, per un totale di 17.999 morti dall'inizio della pandemia nel Paese. 
- di Redazione Sky TG24

L'Islanda darà passaporti vaccinali per evitare quarantene

L'Islanda comincerà a breve a fornire ai suoi cittadini i cosiddetti passaporti vaccinali per permettere loro di evitare le quarantene anti-Covid. Sono circa 4.500 gli islandesi che sono stati vaccinati contro il coronavirus. Il documento di certificazione online punta a "facilitare i movimenti delle persone tra i Paesi, in modo che gli individui possano presentare un certificato vaccinale alla frontiera ed essere esentati dalle misure anti-Covid in conformità con le regole del Paese". Lo stesso sarà possibile fare arrivando in Islanda, presentando un documento analogo ed evitando cosi' auto-isolamento e tampone. Il Paese non registra nuovi casi dal 22 gennaio. 
- di Redazione Sky TG24

Covid, gli Usa superano i 25 milioni di casi

Gli Stati Uniti hanno superato i 25 milioni di casi di coronavirus. Per l'esattezza, sono 25.173.485, secondo i dati della Johns Hopkins University. I morti per Covid dall'inizio della pandemia sono invece 419.621. Con questi dati, gli Usa rimangono di gran lunga il Paese più colpito dal virus. Per numero di casi registrati, in seconda posizione si trova l'India con 10.667.736 casi e in terza posizione il Brasile con 8.844.577 casi. Predendo invece in considerazione il dato dei decessi, dopo gli Stati Uniti c'è il Brasile con 217.037 morti e, a seguire, l'India con 153.470 morti. 
- di Redazione Sky TG24

Emilia-Romagna, da prossima settimana torna didattica in presenza nelle università

Anche in Emilia-Romagna, a partire dal primo di febbraio, le università sono pronte a riprendere, gradualmente, le attività in presenza con il ritorno in aula entro il limite del 50% degli iscritti per sede. Il tutto, spiega la Regione in una nota, sempre garantendo contemporaneamente il proseguimento delle lezioni a distanza. La decisione della riapertura è arrivata, si legge nel comunicato, nel corso della Conferenza Regione-Università, a cui hanno partecipato l'assessore regionale all'Università, Paola Salomoni, il collega alla Mobilità e trasporti Andrea Corsini e i rettori o i loro rappresentanti dell'Università di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia, Parma e delle Università Cattolica e Politecnica di Milano, per quanto riguarda le sedi distaccate a Piacenza. Ogni università riprenderà le lezioni secondo il proprio calendario didattico: c'è chi tornerà in aula già a partire dal primo febbraio, almeno per quanto riguarda alcuni corsi di laurea, mentre in altri casi le attività ricominceranno a partire da marzo.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.