In una foto fornita dall'ufficio stampa del comune di Venezia, operai rimuovo l'ovovia per disabili, mai utilizzata, installata sul ponte della Costituzione a Venezia, 22 maggio 2020. L'ovovia, del costo di 2mln di euro, era stata realizzata una volta ultimato il ponte perché questo non aveva i requisiti di legge relative al passaggio dei disabili. L''opera era  risultata inservibile sia perché si bloccava a causa le oscillazioni del ponte, che e per il tempo di percorrenza che metteva in difficoltà il disabile e l'accompagnatore di turno. ANSA

Installata per garantire l’accesso ai disabili sul ponte della Costituzione, era risultata da subito inservibile sia perché si bloccava a causa delle oscillazioni del ponte sia per i lunghi tempi di percorrenza. LA FOTOGALLERY