Frosinone, nessuna sassaiola contro studenti cinesi: denunciato prof che diede la notizia

Cronaca
accademia

È stato denunciato per procurato allarme il professore che aveva diffuso la falsa notizia di un attacco contro alcuni studenti cinesi dell'Accademia delle belle arti, generato da episodi di intolleranza a causa del Coronavirus

La notizia di una sassaiola contro alcuni studenti cinesi dell'Accademia di belle arti a Frosinone, generata da episodi di intolleranza a causa del Coronavirus, è falsa (LO SPECIALELE COSE DA SAPERE - VERITÀ E BUFALE). Lunedì 3 febbraio non c'è stato alcun attacco e il professore che aveva dato la notizia nel corso di una conferenza stampa è ora stato denunciato per procurato allarme. A smentire la sassaiola è stata la Digos, che si era subito mossa per indagare sulla veridicità dei fatti denunciati dal docente.

Notizia assolutamente infondata

Dopo una serie di verifiche, è stato quindi confermato che la notizia era assolutamente infondata. In realtà, il professore che l'aveva diffusa non era a conoscenza diretta dei fatti ma aveva riferito alcune informazioni raccolte da un'altra professoressa che, a sua volta, le aveva sapute attraverso un passa parola partito da una chat di studenti cinesi in Italia. A causare l'errore sarebbe stato un errato utilizzo del traduttore Google. Nelle conversazioni sul web si parlava genericamente di episodi di intolleranza verso cittadini cinesi, che sarebbero avvenuti in questi giorni a Roma in seguito alla diffusione del Coronavirus (I SINTOMI - LA MAPPA DEL CONTAGIO). Il passaparola e gli errori di traduzione avrebbero trasformato le vicende generiche in una sassaiola - smentita anche dal sindaco della città - contro gli studenti cinesi dell'Accademia delle belle arti di Frosinone. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.