Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Scontri Inter-Napoli, il questore: “Curva chiusa e stop a trasferte tifosi nerazzurri”

3' di lettura

Cardona chiederà i provvedimenti al comitato per l’ordine pubblico dopo la morte di un tifoso durante i tafferugli. Arrestati 3 ultras per rissa aggravata e lesioni. Giudice sportivo: 2 gare a porte chiuse e una senza curva Nord per insulti contro napoletani e Koulibaly

"Un'azione squadrista ignobile". Con queste parole il questore di Milano, Marcello Cardona, ha definito l'agguato di circa 100 ultrà di Inter, Varese e Nizza nei confronti di alcuni autobus di tifosi del Napoli che si dirigevano a San Siro per assistere al match contro i nerazzurri (IL VIDEO). Disordini che hanno causato la morte di Daniele Belardinelli, supporter 39enne di Varese, investito da un suv un'ora prima della partita (CHI ERA). Sono tre i tifosi interisti arrestati (LE ARMI USATE DAI TIFOSI). "Chiederò il blocco delle trasferte dell'Inter e la chiusura della curva Nord fino al 31 marzo 2019", ha affermato Cardona, che è anche ex arbitro di Serie A. Oltre al 39enne rimasto ucciso, 4 tifosi napoletani hanno riportato ferite da taglio e contusioni negli scontri. Intanto le prime decisioni post Inter-Napoli arrivano dal giudice sportivo che ha punito i supporter nerazzurri dopo gli insulti razzisti nei confronti del calciatore senegalese Koulibaly e dei tifosi napoletani. Saranno due le gare a porte chiuse più una terza con l'ingresso vietato ai soli tifosi della curva Nord. È questa la sanzione decisa dal giudice Gerardo Mastrandrea per i "cori di matrice razziale e territoriale ieri nella gara col Napoli".

La dinamica ancora da accertare

Cardona ha parlato di "gravissimi incidenti" e di "azione squadrista ignobile". Ha spiegato che erano "oltre 100" gli ultras interisti, ma tra loro vi erano anche supporter del Varese e del Nizza, che hanno preso d'assalto pulmini con a bordo tifosi partenopei. La dinamica dell'investimento che ha causato la morte del tifoso interista, nella zona di via Novara prima dell'incontro con il Napoli (MORTI DOPO SCONTRI: I CASI), è ancora da accertare. Cardona ha detto che si sta lavorando sulle immagini delle telecamere di sorveglianza in cui compare un suv scuro che potrebbe aver investito la vittima. A travolgerlo, quindi, non sarebbe stato uno dei van a bordo dei quali si trovavano i tifosi napoletani.

Tre tifosi arrestati, pm al lavoro

Tre tifosi sono stati arrestati in relazione agli scontri: dovranno rispondere di rissa aggravata e lesioni. Gli agenti della Digos hanno eseguito numerose perquisizioni a carico di supporter interisti e del Varese. La procura di Milano, diretta da Francesco Greco, sta valutando l'ipotesi di reato in relazione all'investimento che ieri ha portato alla morte del tifoso. I magistrati stanno anzitutto accertando se vi sia una relazione tra gli incidenti e l'investimento.

Data ultima modifica 27 dicembre 2018 ore 17:50

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"