Beatles in fiore per i 50 anni di Sgt. Pepper's. FOTO

Una riproduzione “vivente” di una delle più famose copertine della storia della musica. È quella creata dal "Chiwick house and gardens trust" di Londra per onorare l'anniversario dell'album firmato dai Fab Four
  • ©Getty Images
    In occasione dei 50 anni dall'uscita dell'album "Sgt. Pepper's lonely hearts club band", i giardini londinesi della Chiwick house dedicano una scultura vegetale a Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Ringo Starr. Copn il nome dell'album che compare sulla grancassa - L'album "Sgt. Pepper's lonely hearts club band"
  • ©Getty Images
    Chi vorrà vedere l'opera, dovrà farlo in fretta: il lavoro dedicato ai Fab Four sarà visitabile solo per due giorni, sabato 20 e domenica 21 maggio - Paul McCarney e Ringo Starr di nuovo insieme in studio
  • ©Getty Images
    Cinque decenni e non sentirli: "Sgt. Pepper's lonely hearts club band", ottavo album dei Beatles, è stato pubblicato nel Regno Unito il 1° giugno 1967 - La storia d'amore tra John Lennon e Yoko Ono diventa un film
  • ©Getty Images
    I giardini della Chiswick house vennero creati da Lord Burlington e William Kent nel 1729 e si ispiravano ai paesaggi italiani ammirati durante i "grand tour" dell'aristocrazia inglese nel nostro Paese - Il Chiwick house and gardens trust
  • Considerato uno dei capolavori dei quattro di Liverpool, il disco è stato eletto da "Rolling Stone" il miglior album della storia della musica - La classifica di "Rolling Stone"
  • "Sgt. Pepper's lonely hearts club band" ha avuto un enorme successo di critica e pubblico: ha vinto quattro Grammy e venduto 32 milioni di copie - La fotostoria di John Lennon
  • Oltre che per le sue tracce (“With a little help from my friends” e “Lucy in the sky with diamonds”) il disco è passato alla storia per la sua copertina - George Martin, il quinto beatle
  • Oltre ai Beatles, l'immagine della copertina ritrae musicisti (da Stockhausen a Bob Dylan), scrittori (George Bernard Shaw, Oscar Wilde, Lewis Carroll, Edgar Allan Poe e Aldous Huxley), scienziati e filosofi (Albert Einstein, Carl Gustav Jung e Karl Marx) - "Revolver" dei Beatles: quando la musica cambiò