Volontari Pd puliscono Roma. Raggi: "No a spot elettorale"

Con indosso magliette gialle e armati di guanti, sacchi della spazzatura e scope, gli attivisti dem si sono dati appuntamento in 42 luoghi della città. Polemica la sindaca M5S: "Loro i responsabili del malgoverno degli ultimi 20 anni". VIDEO
  • Oltre mille volontari, secondo dati del Pd, hanno partecipato all'iniziativa lanciata dal segretario Renzi per far fronte al problema dei rifiuti nella Capitale Guarda il video
  • Armati di scope, guanti e sacchi della spazzature, con indosso magliette gialle, i volontari Pd si sono dati appuntamento in 42 luoghi della città - Roma, cambia vertice Ama. Raggi: "Vergogna rifiuti in strada"
  • Tra loro anche l'ex candidato democratico a sindaco di Roma Roberto Giachetti, sconfitto alle ultime comunali da Virginia Raggi (M5S) - Foto dall'account Twitter di Giachetti
  • Anche il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia ha partecipato alla pulizia della città, nel quartiere di Tor Bella Monaca Foto dall'account Twitter di Marianna Madia
  • La sindaca Raggi ha commentato polemicamente l'iniziativa. "Il Pd, quello che è responsabile del malgoverno degli ultimi 20 anni a Roma - afferma - ha deciso finalmente di venire a pulire, chiaramente per il noto principio secondo cui 'chi sporca pulisce'" - Roma, cambia vertice Ama. Raggi: "Vergogna rifiuti in strada"
  • "Ci auguriamo - prosegue Raggi - che non sia uno sterile spot elettorale: per far questo vi aspettiamo non soltanto questa domenica ma per quelle a seguire per i prossimi vent'anni" - Il "videomessaggio" di Virginia Raggi
  • Il segretario Renzi ha invece difeso il valore dell'iniziativa: "E' bastato l'annuncio della nostra iniziativa e subito il problema pulizia della città a Roma è diventato un tema di cui occuparsi e non più una questione da negare". Renzi in mattinata ha poi salutato i volontari impegnati a ripulire un'area vicino alla stazione Tuscolana - Il post di Renzi