Ballottaggi comunali: Pizzarotti bis, eletto di nuovo sindaco a Parma

2' di lettura

Nella città emiliana il primo cittadino uscente si riconferma per altri 5 anni. Sconfitto il candidato del centrosinistra Paolo Scarpa. LIVEBLOG - SPECIALE - SPOGLIO

Parma ha scelto la continuità. La città emiliana ha confermato come sindaco il primo cittadino uscente Federico Pizzarotti. Ha vinto il ballottaggio contro il candidato del centrosinistra dal profilo “civico”, Paolo Scarpa. (LO SPECIALE ELEZIONI

Elezioni a Parma: i risultati del primo turno

Il primo turno delle elezioni comunali a Parma, lo scorso 11 giugno, ha visto dieci candidati in lizza per la poltrona di sindaco. I due più votati sono stati Federico Pizzarotti, con la lista civica “Effetto Parma”, che ha raccolto il 34,78% dei consensi, e Paolo Scarpa, sostenuto dal Partito democratico e da due liste civiche, che ha preso il 32,73% dei voti. Tra i due che si sono guadagnati l’accesso al ballottaggio c’è stata una differenza di appena 1500 voti. Terza è arrivata la candidata del centrodestra Laura Cavandoli, che si è fermata al 19,27%. Il M5S si era affidato a Daniele Ghirarduzzi che però ha raggiunto solo il 3,18%. (IL LIVEBLOG SUI BALLOTTAGGI)

Pizzarotti ottiene la riconferma

Federico Pizzarotti, rieletto come primo cittadino, nel 2012 è stato il primo sindaco del M5S di una grande città, poi dopo numerose polemiche nel 2016 ha rotto con i grillini e si è ripresentato alla guida del movimento civico “Effetto Parma” per cercare il suo secondo mandato. Pizzarotti ha chiesto ai suoi concittadini di permettergli di “continuare il cammino intrapreso per non lasciare il lavoro a metà”.

Data ultima modifica 26 giugno 2017 ore 02:49

Leggi tutto