Il Giappone celebra il giorno del rispetto per gli anziani. FOTO

Come ogni anno nel Paese del Sol Levante si festeggiano pubblicamente i cittadini over 65 con eventi specifici a loro dedicati. La ricorrenza, istituita nel 1966, è anche un modo per riflettere sul progressivo invecchiamento della popolazione nipponica. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Una festa dedicata ai cittadini in età avanzata. È il Giorno del rispetto per gli anziani, quest'anno celebrato il 18 settembre in Giappone. Caratterizzato da diverse attività per i tanti over 65 presenti nel Paese del Sol Levante - La notizia sul Japan Times
  • ©Getty Images
    Per un giorno intero, in diverse città del Paese asiatico si organizzano eventi dedicati agli over 65. La ricorrenza è stata istituita nel 1966 e dal 2003 viene celebrata il terzo lunedì di settembre per rientrare nell'Happy Monday System, un insieme di leggi che ha spostato diverse festività pubbliche giapponesi al lunedì - Caldo: un decalogo per anziani per difendersi dall'afa
  • ©Getty Images
    Tra le tante attività previste dalla festa ci sono sessioni di attività fisica all'aperto rivolte ai più anziani. Una di queste si è svolta nel quartiere dello shopping Sugamo di Tokyo, molto frequentato dai membri della fascia più anziana della popolazione cittadina - Scienziati divisi sulla possibilità di vivere oltre i 115 anni
  • ©Getty Images
    Un ristorante di Tokyo ha anche deciso di dare per qualche giorno impiego ai più anziani. Per l'occasione il "Ristorante dell'ordinazione sbagliata", affida tutte le comande a 17 pazienti affetti da demenza senile - Il paradosso dell'Alzheimer: ci si ammala meno, ma ci sono più malati
  • ©Getty Images
    La ricorrenza dà ogni anno ai media nazionali la possibilità di fare il punto sullo stato della popolazione anziana nel Paese. Secondo le ultime stime pubblicate da "Japan Times" sono 2,06 milioni i giapponesi che hanno raggiunto o superato l'età di 90 anni - Alzheimer: molecola potrebbe fermare la perdita di memoria
  • ©Getty Images
    Secondo l'annuale ricerca condotta dal ministero degli Interni giapponese, il numero totale di anziani (over 65) ha raggiunto il numero di 34,16 milioni di persone, cioè il 27,7% della popolazione - Il segreto per invecchiare bene? Sta anche nella prima colazione
  • ©Getty Images
    Questa percentuale pone il Giappone in cima tra i sette Paesi più sviluppati, seguito da Italia al 23%, Germania al 21,5% e Francia al 19,7% - Arriva ElliQ, il robot-tutor per anziani soli
  • ©Getty Images
    Ultimo dato è quello della divisione di sesso nella popolazione anziana giapponese. Secondo i dati citati ancora da "Japan Times" sono 15,25 milioni gli uomini con età pari o superiore a 65 anni, equivalenti al 24,7% della popolazione. Mentre il numero delle donne si attesta a 19,88 milioni, pari al 30,6% di tutte le cittadine giapponesi - Chi si diverte da anziano ha maggiori possibilità di vivere di più