Trump in Israele, storica visita al Muro del Pianto. FOTO

Il leader americano ha incontrato il premier Netanyahu e il presidente Rivlin. "Abbiamo opportunità di portare pace nella regione", ha detto il tycoon. Poi, insieme alla moglie Melania e alla figlia Ivanka, si è recato nel luogo sacro dell'ebraismo. FOTOGALLERY
  • 22 maggio 2017: Donald Trump si trova in Israele per una visita di 28 ore. È il primo presidente americano in carica a recarsi al Muro del Pianto, luogo sacro dell’ebraismo. – Trump in Israele: "Possiamo riportare la pace nella regione"
  • Dopo l'Arabia Saudita, è la seconda tappa del primo viaggio all’estero del presidente americano. Lasciato Israele il tycoon sarà in Vaticano per incontrare il Papa, a Taormina per il G7 e a Bruxelles per il vertice Nato – Riad, Trump ai leader arabi: "Creiamo grande coalizione anti-terrore "
  • L'arrivo di Trump e della moglie Melania in Israele - Cofondatore Twitter: "Internet è guasto". E si scusa per trionfo Trump
  • Trump è stato accolto all’aeroporto dal premier Benjamin Netanyahu e dalla moglie Sarah – Trump in Israele: "Possiamo riportare la pace nella regione"
  • Il presidente americano appena arrivato nell'aeroporto vicino a Tel Aviv -
  • Trump e la moglie Melania hanno incontrato anche il presidente Reuven Rivlin e la moglie Nechama – Trump a Riad partecipa alla danza tradizionale delle spade. FOTO
  • Il presidente americano e quello israeliano nella residenza di Rivlin a Gerusalemme – Trump in Arabia Saudita: Riad comprerà armi dagli Usa per 110 miliardi
  • Durante la sua visita Trump ha sottolineato il legame tra Usa e Israele. “Siamo con voi”, ha detto. E ancora: “Abbiamo un'opportunità rara di portare stabilità e pace nella regione” – Trump in Israele: "Possiamo riportare la pace nella regione"
  • La stretta di mano tra il presidente Usa e quello israeliano –
  • Trump ha incassato il grazie del premier Netanyahu. Ma anche un attacco da Teheran, che contesta il maxicontratto da 110 mld di dollari per la fornitura di armi all'Arabia Saudita: secondo l'Iran, è ora che gli Usa la smettano "di fornire armi ai principali sponsor del terrorismo". Trump ha poi sottolineato: “Non concederemo mai l'arma nucleare all'Iran, la smetta di addestrare e finanziare i terroristi” – Trump in Arabia Saudita: Riad comprerà armi dagli Usa per 110 miliardi
  • Il presidente Donald Trump, con la moglie Melania, al Santo Sepolcro nella Città Vecchia di Gerusalemme. Giunto alla Porta di Giaffa in auto, ha poi proseguito a piedi per circa 400 metri scendendo nelle vie del mercato nel Quartiere cristiano. Tutti i negozi sono stati chiusi. C’erano anche la figlia Ivanka e il genero Jared Kushner – Russiagate, media: funzionario coinvolto è Jared Kushner, genero Trump
  • Trump è poi arrivato al Muro del Pianto. Con la visita di oggi, seppure in forma privata, è diventato il primo presidente Usa a recarsi in veste ufficiale nel luogo sacro dell'ebraismo. Prima di lui nessun altro presidente americano in carica ha fatto tappa qui: a visitarlo sono stati in molti, da Bush a Clinton a Obama, ma nessuno di loro durante il mandato alla Casa Bianca –
  • Trump è arrivato al Muro del Pianto a Gerusalemme accompagnato dalla moglie Melania, dalla figlia Ivanka e dal genero Jared Kushner. Dopo l'arrivo, Melania e Ivanka si sono dirette nella parte riservata alle donne –
  • Ivanka Trump, figlia del presidente Usa -
  • Trump, con la kippà in testa, si è avvicinato al Muro, ha appoggiato la mano destra sulle pietre millenarie in meditazione e ha infilato un biglietto di voto come vuole la tradizione. Questa parte della visita, come quella al Santo Sepolcro, è considerata privata, quindi senza esponenti politici israeliani. Ingenti le misure di sicurezza. Anche Ivanka Trump è rimasta per qualche secondo in meditazione toccando il Muro –
  • Melania Trump al Muro del Pianto -