Londra, una mostra sulla prima donna nello spazio. FOTO

Valentina Tereshkova, la russa che nel 1963 diventò la prima donna a viaggiare nello spazio, ha inaugurato al Science Museum la mostra a lei dedicata. L’esposizione, intitolata “Valentina Tereshkova: First Woman in Space”, ripercorrerà le tappe più importanti della sua vita, dal lavoro in fabbrica alla missione spaziale. LA FOTOGALLERY

  • Ha aperto i battenti al Science Museum di Londra la mostra dedicata a Valentina Tereshkova, la prima donna ad andare nello spazio. Ad inaugurarla, è stata proprio l’ex astronauta russa -
    ©Getty Images
    Ha aperto i battenti al Science Museum di Londra la mostra dedicata a Valentina Tereshkova, la prima donna ad andare nello spazio. Ad inaugurarla, è stata proprio l’ex astronauta russa - I dettagli sulla mostra
  • L’esposizione “Valentina Tereshkova: First Woman in Space” passa in rassegna le tappe più importanti della vita della “donna delle stelle”, dal lavoro in fabbrica alla celebre missione spaziale che le regalò la fama. In foto l’ex astronauta con il direttore del museo Ian Blatchford -
    ©Getty Images
    L’esposizione “Valentina Tereshkova: First Woman in Space” passa in rassegna le tappe più importanti della vita della “donna delle stelle”, dal lavoro in fabbrica alla celebre missione spaziale che le regalò la fama. In foto l’ex astronauta con il direttore del museo Ian Blatchford - Compie 80 anni la "donna delle stelle", la prima nello spazio
  • In occasione dell’inizio della mostra è stato proiettato il documentario “Legend of Valentina”, con materiale d’archivio mostrato al pubblico per la prima volta. Prevista anche una performance della Moscow City Symphony Russian Philharmonic -
    ©Getty Images
    In occasione dell’inizio della mostra è stato proiettato il documentario “Legend of Valentina”, con materiale d’archivio mostrato al pubblico per la prima volta. Prevista anche una performance della Moscow City Symphony Russian Philharmonic - Anniversario Gagarin, dopo 50 anni la festa è mondiale
  • Valentina Tereshkova è diventata il 14 giugno del 1963 la prima cosmonauta a viaggiare nello spazio. In quell’occasione, a bordo della navicella Vostok-6, compì 49 giri intorno alla Terra -
    ©Getty Images
    Valentina Tereshkova è diventata il 14 giugno del 1963 la prima cosmonauta a viaggiare nello spazio. In quell’occasione, a bordo della navicella Vostok-6, compì 49 giri intorno alla Terra - Spazio, Soyuz arriva sull'Iss: a bordo la prima donna russa
  • Tereshkova venne mandata nello spazio a soli due anni di distanza da Juri Gagarin, il primo cosmonauta della storia: fu Kamanin, il capo del programma spaziale, a convincere le autorità sovietiche ad avviare un programma femminile. Valentina venne allora scelta, probabilmente grazie alla sua esperienza nel paracadutismo -
    ©Getty Images
    Tereshkova venne mandata nello spazio a soli due anni di distanza da Juri Gagarin, il primo cosmonauta della storia: fu Kamanin, il capo del programma spaziale, a convincere le autorità sovietiche ad avviare un programma femminile. Valentina venne allora scelta, probabilmente grazie alla sua esperienza nel paracadutismo - Addio a Sally Ride, la prima donna americana nello spazio
  • In quello storico volo si trovò ad affrontare imprevisti di ogni tipo, e la sua missione venne prolungata di due giorni, pare per correggere l'orientamento della navicella che la stessa Tereshkova aveva notato essere non corretto. Alla fine totalizzò più ore nello spazio che tutti gli astronauti americani messi insieme. In foto, Nikita Khrushchev con gli astronauti Valentina Tereshkova e Valery Bykovsky -
    ©Getty Images
    In quello storico volo si trovò ad affrontare imprevisti di ogni tipo, e la sua missione venne prolungata di due giorni, pare per correggere l'orientamento della navicella che la stessa Tereshkova aveva notato essere non corretto. Alla fine totalizzò più ore nello spazio che tutti gli astronauti americani messi insieme. In foto, Nikita Khrushchev con gli astronauti Valentina Tereshkova e Valery Bykovsky - Spazio, è italiana la prima donna astronauta in Europa
  • Passarono 20 anni prima che un’altra donna, l’americana Sally Ride, prendesse parte ad una missione spaziale. In foto, Valentina Tereshkova nel 1965  riceve il Galabert International Astronauts Prize a Parigi. Con lei il marito Andrian Nicolayev -
    ©Getty Images
    Passarono 20 anni prima che un’altra donna, l’americana Sally Ride, prendesse parte ad una missione spaziale. In foto, Valentina Tereshkova nel 1965 riceve il Galabert International Astronauts Prize a Parigi. Con lei il marito Andrian Nicolayev - Cristoforetti, il diario della "svolazzatrice impacciata"
  • Nel corso della sua carriera, ha ricevuto moltissimi riconoscimenti, tra cui una medaglia dalla British Interplanetary Society nel 1964 -
    ©Getty Images
    Nel corso della sua carriera, ha ricevuto moltissimi riconoscimenti, tra cui una medaglia dalla British Interplanetary Society nel 1964 - Cristoforetti è sulla Iss: "E' meglio di come me lo sognavo
  • Dopo un lungo periodo di assenza dalle scene, nel 2007 fu invitata dal presidente Putin al Cremlino per ricevere la medaglia all’Ordine per il Servizio alla patria. Nel corso della sua visita a Londra, la Tereshkova potrebbe avere un incontro con la Regina Elisabetta II -
    ©Getty Images
    Dopo un lungo periodo di assenza dalle scene, nel 2007 fu invitata dal presidente Putin al Cremlino per ricevere la medaglia all’Ordine per il Servizio alla patria. Nel corso della sua visita a Londra, la Tereshkova potrebbe avere un incontro con la Regina Elisabetta II - Spazio, l’atterraggio in Kazakistan della Soyuz
  • La mostra dedicata a Valentina Tereshkova è stata realizzata in occasione dell’Anno della Scienze e dell’Educazione Uk-Russia, e continua la tradizione degli eventi dedicati dal Regno Unito al programma spaziale dell’Unione Sovietica. La prima mostra di questo tipo, “Cosmonauts: Birth of the Space Age”, fu organizzata nel 2015 -
    ©Getty Images
    La mostra dedicata a Valentina Tereshkova è stata realizzata in occasione dell’Anno della Scienze e dell’Educazione Uk-Russia, e continua la tradizione degli eventi dedicati dal Regno Unito al programma spaziale dell’Unione Sovietica. La prima mostra di questo tipo, “Cosmonauts: Birth of the Space Age”, fu organizzata nel 2015 - Samantha Cristoforetti è tornata sulla Terra