Gli orsi polari allo zoo di Budapest. FOTO

Beliy e Szerij hanno un anno e mezzo e sono i nuovi inquilini del parco della capitale ungherese. I due esemplari sono arrivati direttamente dallo zoo di Mosca pochi giorni fa e sono in buona salute. Hanno già preso confidenza con la nuova casa trascorrendo il tempo a giocare insieme e a nuotare in piscina. LA FOTOGALLERY

  • ©Getty Images
    Lo zoo di Budapest ha due nuovi inquilini: si tratta di Beliy e Szerij, esemplari di orso polare di un anno e mezzo, che sono arrivati direttamente dallo zoo di Mosca pochi giorni fa. Sono apparsi in buona salute e hanno già preso confidenza con la nuova dimora - Lo zoo di Budapest
  • ©Getty Images
    Gli orsi polari sono classificati come mammiferi marini. Il loro habitat naturale è l'Artico. Attualmente contano, secondo i dati del Wwf, tra i 22 e i 31mila esemplari nel mondo. A causa del cambiamento climatico e il surriscaldamento globale che ne sta danneggiando l'habitat, gli orsi polari sono considerati una specie a rischio - Gli orsi polari - La scheda del Wwf
  • ©Getty Images
    Questa specie trascorre la metà del proprio tempo cercando di procacciarsi del cibo, ma la caccia va a buon fine in meno del 2% dei casi. La dieta dell'orso polare si basa principalmente sulla carne di foca poiché per sopravvivere hanno bisogno di grandi quantità di grasso - I giochi degli orsi polari allo zoo di Mulhouse
  • ©Getty Images
    Secondo le stime dell'Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn) il cambiamento climatico rischia seriamente di causare la diminuzione del numero di esemplari di orsi polari - L'orso polare nella lista dell'Iucn delle specie a rischio
  • ©Getty Images
    I due esemplari di orso polare arrivati nel parco di Budapest direttamente dallo zoo di Mosca ci hanno messo poco ad ambientarsi. Hanno subito preso confidenza con la nuova dimora trascorrendo il tempo a giocare insieme e a nuotare in piscina - Orsi polari, foreste e cascate: le foto del Sony World Photographer
  • ©Getty Images
    Arrivati da pochi giorni nella capitale ungherese, Beliy e Szerij sono apparsi in buone condizioni di salute - Cuccioli di orso polare a rischio per colpa dell'inquinamento
  • ©Getty Images
    I due orsi polari hanno subito attirato l’attenzione di turisti e curiosi. Lo testimonia anche questa foto nella quale uno dei due esemplari intrattiene passanti e fotografi giocando con una palla - Gli zoo di Singapore festeggiano i loro 600 cuccioli
  • ©Getty Images
    La sopravvivenza dell'orso polare è strettamente legata a quella dei ghiacci, ma l'aumento delle temperature minaccia l'habitat naturale di questa specie. La riduzione delle banchise rende la caccia sempre più difficile e si traduce in estenuanti nuotate spesso mortali, soprattutto per i più piccoli - L'allarme dei ricercatori inglesi: il ghiaccio artico sparirà