Torino, cinesi discriminati: “Allontaniamoci, portano la Sars”

Piemonte

Il caso è stato segnalato da Lucia King, portavoce della comunità cinese a Roma. L’episodio sarebbe accaduto alla sorella, che era in compagnia del marito e della figlia, mentre “stavano per entrare in un locale del centro” 

"Allontaniamoci, che portano la Sars dalla Cina". Sarebbe questo il commento rivolto ieri, a Torino, a una famiglia di cittadini cinesi, che vive in Italia da decenni. A segnalare il caso è stata Lucia King, portavoce della comunità cinese a Roma. (LA SITUAZIONE IN CINA - CORONAVIRUS, CAPODANNI RINVIATI A ROMA E MILANO - I CONTROLLI A FIUMICINO E A MALPENSA - DAL PRIMO CASO AI CONTAGI: LE TAPPE - VIRUS CINA: INCUBAZIONE, SINTOMI E COME SI TRASMETTE).

Il racconto della portavoce della comunità cinese a Roma

Lucia King ha spiegato: "Ieri, a Torino, mia sorella, che era insieme al marito e alla figlia, sono stati oggetto di commenti sgradevoli. Mentre stavano per entrare in un locale del centro, hanno sentito qualcuno commentare: “Allontaniamoci, che portano la Sars dalla Cina”. Questi episodi sono molto sgradevoli. Ci auguriamo abbiano presto una fine".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.