Presentato Razer Phone 2, lo smartphone per videogiocatori

Immagine di archivio (Getty Images)
2' di lettura

L’azienda con base a Singapore e negli Stati Uniti ha lanciato il suo secondo telefono pensato per il gaming. È ottimizzato per la riproduzione dei videogame del momento e costa 849 euro 

Oltre a fotocamere migliorate e processori sempre più prestanti, quello del gaming rappresenta certamente un settore di interesse per gli sviluppatori di smartphone. Le grafiche sempre migliori dei dispositivi possono infatti essere sfruttate dai videogiocatori per esperienze ancora più coinvolgenti. Non stupisce dunque che ci sia chi punti in modo deciso a imporsi come leader in questo campo. Si tratta di Razer, azienda con basi a Singapore e in California, che con il lancio del suo nuovo smartphone top di gamma, Razer Phone 2, vuole dare agli appassionati un dispositivo portatile in grado di offrire le stesse prestazioni di una console.

Piattaforme mobili per videogiocatori

Razer fu fondata nel 2005, diventando negli anni uno dei punti di riferimento mondiali nella produzione di hardware dedicati al gaming. Tuttavia, soltanto alla fine del 2017 l’azienda decise di entrare nel settore della telefonia lanciando il suo primo smartphone, Razer Phone. Già all’epoca del debutto, la compagnia si mosse in una chiara direzione: colmare la mancanza di una piattaforma mobile per videogiocatori in grado di fornire prestazioni simili, se non uguali, a console e computer. A distanza di un anno, Razer Phone 2 aggiorna le caratteristiche del suo predecessore, al netto di un design che resta piuttosto simile.

Processore performante e ricarica rapida

Alla vista, l’evoluzione di Razer Phone richiama il modello precedente, da cui però si differenzia per la scocca in alluminio e resistente all’acqua. Il vero miglioramento risiede però nelle specifiche interne: secondo quanto dichiarato dall’azienda, il processore Snapdragon 845, prodotto da Qualcomm, accoppiato alla Gpu Adreno 630 dovrebbe garantire prestazioni superiori del 30% rispetto al device di un anno fa. Razer promette anche il 50% di luminosità in più per sfruttare appieno un display da 5,7 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e supporto ai contenuti hdr10. Lo smartphone presenta inoltre una Ram di 8 Gb e 64 Gb di memoria interna, espandibile con l’uso di schede microsd. La batteria da 4.000 mAh è pensata per lunghe sessioni di gioco, e secondo i produttori si ricaricherebbe del 50% in circa mezz’ora. Per aggiudicarsi Razer Phone 2, che è ottimizzato per la riproduzione di alcuni recenti videogiochi come PlayerUnknown Battlegrounds Mobile e Marvel Future Fight, sono necessari 849 euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"