Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Apple Watch detiene la metà del mercato smartwatch: segue Samsung

Titoli delle 13 dell'8/11

2' di lettura

Nel terzo trimestre del 2019 le vendite di smartwatch di Apple hanno rappresentato il 48% di quelle totali del settore. Per Samsung le consegne aumentano del 73%: gli analisti si aspettano il successo di Galaxy Watch Active 2 durante le feste 

Nell’evento tenuto a settembre Apple ha svelato nuovi modelli di smartwatch. L’ultimo Apple Watch Serie 5, in vendita dal 20 settembre, ha contribuito a rafforzare ulteriormente il dominio di Cupertino in un settore nel quale, stando ai numeri del terzo trimestre del 2019 diffusi da Strategy Analytics, l’azienda detiene una quota di mercato pari al 48%. La crescita di Apple, che lo scorso anno di questi tempi deteneva il 45% del mercato smartwatch, è avvenuta a dispetto degli sforzi di competitor come Samsung e Fitbit, che a propria volta hanno migliorato le vendite e, nel caso dell’azienda sudcoreana, consolidato la posizione nel settore.

Apple Watch domina il mercato smartwatch

Nel terzo trimestre del 2019 Cupertino ha venduto in tutto il mondo 6,8 milioni di Apple Watch, poco meno della metà dei 14,2 milioni di smartwatch totali consegnati globalmente. Ancora una volta, come sottolineato da Neil Mawtson, direttore esecutivo di Strategy Analytics, Apple si conferma la regina del settore degli orologi intelligenti, facendo registrare un +51% nelle vendite rispetto allo stesso periodo del 2018 e rimanendo ampiamente in vantaggio rispetto agli inseguitori: “Apple Watch continua a respingere la concorrenza, fatta da rivali affamati come Fitbit e Samsung. Apple Watch detiene la metà del mercato smartwatch globale e rimane chiaramente leader dell’industria”.

Smatwatch Samsung in netta crescita

Dopo Apple Watch il deserto, verrebbe da dire. Eppure, paradossalmente anche Samsung e Fitbit sono cresciuti nel terzo trimestre del 2019: le vendite di smartwatch del colosso sudcoreano sono aumentate del 73% rispetto al 2018 (da 1,1 a 1,9 milioni), mentre quelle di Fitbit hanno fatto registrare un +7%, a dispetto della quota di mercato scesa dal 15% all’11,3%. Per quanto riguarda Samsung, Mawtson spiega che la compagnia si è ormai imposta come “il secondo venditore mondiale di smartwatch”, sottolineando che il lancio di modelli come Galaxy Watch Active 2 dovrebbe “permettere all’azienda di migliorare ulteriormente la propria posizione nel mercato durante l’ultimo trimestre del 2019 e il periodo delle festività”. Il rendimento altalenante di Fitbit, secondo Mawtson, potrebbe migliorare con l’acquisizione da parte di Google: a tal proposito, gli analisti attendono con curiosità di capire come Mountain View deciderà di gestire hardware e servizi ereditati da Fitbit.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"