Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Apple lancia HomePod in Cina e cerca di risanare un mercato in crisi

I titoli di sky tg24 delle 10 del 14/01

2' di lettura

Dopo aver abbassato il prezzo dell’iPhone XR, Cupertino mette in commercio il proprio smart speaker sul mercato cinese, sperando che possa risanare la crisi di Apple nel paese asiatico 

Apple tenta di risollevarsi dal disastroso inizio di 2019 e lo fa cercando di dare slancio al mercato che le ha causato i problemi più grossi: quello cinese. Come già preanunciato, a partire dal 18 gennaio Cupertino metterà in commercio nel paese asiatico HomePod, lo smart speaker che integra Siri, sperando che le sue vendite possano controbilanciare la brusca frenata di quelle degli iPhone.

Mercato dominato da produttori locali

In Cina, la società californiana entrerà in competizione con i vari produttori locali, quali Xiaomi, Alibaba e Baidu, veri leader di questo settore, nel quale stentano ad affermarsi big come Amazon e Google, a differenza di quanto accade negli Stati Uniti, dove le due aziende dominano il mercato a scapito proprio di Apple. HomePod, che sarà disponibile a partire dalla stessa data anche a Hong Kong, andrà a inserirsi nella fascia alta del mercato, con un prezzo di listino che equivale a circa 400 dollari.
Presentato all'inizio del 2017, lo smart speaker targato Apple è stato lanciato ufficialmente l'anno successivo, giungendo sugli scaffali statunitensi, australiani e britannici nel febbraio 2018, a giugno su quelli di Canada, Francia e Germania, mentre in Italia il prodotto non è ancora disponibile.

Apple ribassa di 100 dollari il prezzo dell’iPhone XR in Cina

La commercializzazione di HomePod è il secondo provvedimento preso dalla Apple nell’ultima settimana volto a risanare la crisi che l’azienda di Tim Cook sta vivendo in Cina. Per tentare di recuperare terreno, la compagnia ha infatti deciso qualche giorno fa di ridurre di circa 100 dollari la cifra a cui consegna l’iPhone XR ai suoi canali di vendita nel paese, invitando i rivenditori a fare lo stesso sui prezzi praticati ai consumatori finali, in modo da incrementare le vendite in vista del capodanno cinese che cade a febbraio. L’ultimo modello del melafonino viene ora venduto a prezzi che oscillano tra i 5.380 e i 6.199 yuan cinesi, pari a circa 790-915 dollari, cifre inferiori al listino di 6.499 yuan (960 dollari) praticato da Apple sul proprio sito e negli Store ufficiali.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"