Cyberpunk 2077, rilasciata una nuova patch per PlayStation e Xbox

Tecnologia
twitter.com/cyberpunkgame

Dopo aver indotto Sony a ritirare il titolo dal proprio Store, consentendo anche i rimborsi a chi lo aveva acquistato, il titolo sviluppato da CD Projekt RED è protagonista di una serie di correzioni che serviranno a migliorare le prestazioni di un titolo che ha già fatto discutere

Continua a far parlare di sé Cyberpunk 2077, il discusso nuovo videogioco di ruolo sviluppato da CD Projekt RED, che proprio nelle scorse ore è stato ritirato da Sony e dal PlayStation Store, con la promessa di offrire un rimborso completo a tutti gli utenti che hanno acquistato il titolo. Si è trattata di una scelta legata alle difficoltà del gioco a performare su console e a fronte delle numerose critiche ricevute per i problemi e i bug riscontrati dagli stessi giocatori. Ora però, la software house ha deciso di porre rimedio, rilasciando la patch 1.05 per Playstation ed Xbox, mentre per Pc arriverà a breve, ma in un secondo momento.

Alcune delle modifiche introdotte

approfondimento

Cyberpunk 2077 rimosso dal PS Store, Sony rimborsa tutti gli utenti

L'hotfix 1.05, dunque, riguarderà le versioni di Cyberpunk 2077 per PlayStation 4 e Xbox One, visto che almeno al momento, sono le stesse giocabili anche su PS5 e Series X/S. Dai bug alla grafica, dalle missioni all’interfaccia utente, sono numerose le correzioni apportate dalla patch, come segnala CD Projekt RED, nel tentativo di sistemare le difficoltà che il titolo ha palesato sin dal suo lancio. Nel dettaglio, l’hotfix 1.05 modificherà alcuni errori riguardanti le missioni e tra questi Jackie non scomparirà più nella missione “The Pickup o The Heist”. E’ stato risolto un problema che impediva ai giocatori di far atterrare l'elicottero in “Love like Fire” oltre ad un problema con Takemura in “Play it Safe”. Adesso non sarà più possibile attivare due volte lo stesso dialogo in “Big in Japan” ed è stato corretto un problema con Delamain in “Don't Lose Your Mind”, mentre Saul ora raggiungerà correttamente il furgone in “Riders on the Storm”. Ma sono solo alcune delle numerose correzioni apportate dagli sviluppatori, consultabili per intero sulla pagina di riferimento del gioco.

Migliorate le prestazioni e la stabilità

A livello di gameplay, CD Projekt ha comunicato di aver migliorato il tempo di reazione degli NPC dietro le coperture, oltre ad aver modificato correttamente il numero di colpi necessari per uccidere i civili a distanza, durante il combattimento. E’ stato risolto il problema che faceva restare il mirino a schermo anche dopo aver riposto l'arma da fuoco, mentre il menù dell'inventario non si chiude più immediatamente dopo averlo aperto per la prima volta e dopo aver lasciato un'auto. Sono state migliorate le prestazioni e la stabilità di gioco e sono state apportate anche una serie di modifiche alla versione di gioco per Pc, quella maggiormente performante rispetto a quella per console, di cui gli utenti però potranno usufruire a breve, come specificato anche dagli sviluppatori all’interno di un post pubblicato sulla pagina ufficiale di Twitter del titolo.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24