PS5, arriva un gioco in esclusiva in collaborazione con Travis Scott?

Tecnologia

E’ una delle voci che stanno circolando di recente, dopo che il celebre rapper e produttore era stato nominato, lo scorso ottobre, “strategic creative partner" per Playstation. Tra le possibilità, anche quella che la rapstar collabori con Sony alla realizzazione di una console brandizzata

Era lo scorso 23 ottobre, quando sui canali social di Playstation era stata ufficializzata la notizia: Travis Scott, celebre rapper e produttore discografico statunitense, viene nominato “strategic creative partner" di Sony. “Abbiamo sentito che Travis è un grande fan di PlayStation, quindi abbiamo iniziato una conversazione con lui che ha portato a questa partnership unica. Attraverso la nostra passione reciproca per i giochi e la creatività, abbiamo in programma di collaborare con Travis e il suo marchio Cactus Jack per produrre progetti innovativi che speriamo possano deliziare i nostri fan”, aveva spiegato Eric Lempel, senior vice president di PlayStation Worldwide Marketing. Ora, a distanza di alcune settimane e con l’uscita di PS5, si rincorrono le voci: in quale modo può sfociare questa collaborazione? Tra le indiscrezioni, non confermate ufficialmente, ci sarebbe la possibilità che Scott possa lavorare ad una console next gen da lui stesso disegnata, insieme ad una linea di accessori e, addirittura, ad un gioco che lo potrebbe vedere tra i protagonisti.

Le ipotesi circolate

approfondimento

PlayStation 5, Sony annuncia una partnership con Travis Scott

A parlare della possibilità di vedere la rapstar all’interno di un videogioco, non si sa nemmeno a che titolo, se da protagonista o magari semplicemente attraverso un cameo, è stato di recente il portale del magazine “XXL Mag”, riprendendo un’intervista, datata 30 novembre, di Scott a “Forbes”, rinomata rivista finanziaria. Il rapper, nel raccontare del suo rapporto con Playstation, ha mantenuto un'aria di mistero e questo ha innescato le ipotesi. "Andrà tutto bene nelle prossime due settimane", ha detto Scott a Forbes, riferendosi alla sua collaborazione con Sony. Cosa significa? Secondo una fonte anonima, il rapper di Houston avrebbe firmato un accordo pluriennale con PlayStation che "potrebbe coinvolgere una console brandizzata e forse anche un gioco progettato da Scott". E per questo accordo, ci sarebbero in ballo addirittura cifre da capogiro: 20 milioni di dollari. Tra l’altro, da quando Scott è diventato “strategic creative partner", è stato protagonista di un video di lancio per PlayStation 5, ha partecipato ad una collezione legata al merchandising di PlayStation e ad una sneaker Nike Dunk ed è apparso in alcune immagini che hanno promosso il lancio di PS5.

Il messaggio di Scott

“Non vedo l’ora di poter mostrare tutto ciò su cui Cactus Jack ha lavorato assieme a Sony e al team PlayStation. Sono soprattutto impaziente di vedere come reagiranno i fan e la famiglia di PlayStation, e non vedo l’ora di lanciare alcuni giochi con tutti molto presto!”, aveva d’altronde commentato Travis Scott, quando era stata ufficializzata la collaborazione con Sony. Qualcosa, forse, bolle in pentola. Non resta che aspettare.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.