TikTok è stata l’app più scaricata di ottobre 2020

Tecnologia

Secondo i dati aggiornati pubblicati da Sensor Tower, completano il podio della graduatoria mondiale del mese scorso due app del colosso di Mark Zuckerberg, WhatsApp e Facebook

La popolarità di TikTok non sembra essere destinata a tramontare. Anche nel mese di ottobre 2020 l’app occupa il primo gradino del podio tra le app (non considerando il comparto gaming) più scaricate in tutto il mondo. 

Secondo i dati aggiornati pubblicati da Sensor Tower , una piattaforma leader nell’analisi delle informazioni di mercato e negli approfondimenti legati all'economia globale delle applicazioni, completano il podio della graduatoria mondiale di ottobre due app del colosso di Mark Zuckerberg, WhatsApp e Facebook, che sono tuttavia assenti nel podio dell’App Store, seguite da Instagram, Zoom, Snack Video, Messenger, Google Meet, Snapchat e Telegram. 

Quasi 61 milioni di download

approfondimento

Social network, le novità da non perdere a novembre

 

Con quasi 61 milioni di download su Google Play e App Store nel mese scorso, TikTok si conferma essere una delle app in assoluto più in voga negli ultimi tempi, soprattutto in Cina e Brasile, dove sono stati effettuati il 12% del download complessivi. La seconda app più scaricata di ottobre è WhatsApp, con 57 milioni di download, il 30% dei quali è stato effettuato in India. 

Il podio mondiale, come accennato precedentemente, cambia leggermente se si tengono in considerazione solo i download effettuati dall’App Store. 

In questo caso, la medaglia d’argento e di bronzo spettano rispettivamente a Zoom e a YouTube. Completano la top ten Instagram, Taobao, Facebook, WhatsApp, Widgetsmith, Messenger e Gmail. Il podio resta, invece, invariato per i download effettuati su Google Play. 

 

TikTok: app più redditizia al mondo a ottobre

 

TikTok domina anche la classifica dal punto di vista delle entrate: secondo gli ultimi dati di Sensor Tower, ad ottobre è stata l'app (non game) più redditizia, con un incasso di oltre 115 milioni di dollari (6,2 volte le entrate nell'ottobre 2019). 

Nello specifico, circa l'86% delle entrate di TikTok del mese scorso è riconducibile a Douyin in Cina, l’8% agli Stati Uniti e il 2% alla Turchia. Completano il podio YouTube e Tinder.

Tecnologia: I più letti