TikTok: nuove canzoni in arrivo grazie all’accordo con Sony

Tecnologia

Sul social sarà possibile usare come colonna sonora dei video divertenti anche i singoli dell’etichetta Sony Music

TikTok stringe un accordo con Sony Music dando così la possibilità agli appassionati di ascoltare le canzoni presenti nel catalogo dell’etichetta discografica. L'intesa è stata annunciata dallo stesso social cinese, che adesso proporrà bravi di artisti come Beyoncé a John Legend. Le musiche potranno essere utilizzate per un massimo di 15 secondi come colonna sonora dei video creati e pubblicati sulla piattaforma, che hanno il solito limite di durata. Lo stesso potrà essere fatto con i singoli più popolari di George Michael, adesso disponibili sul social della cinese ByteDance.

“TikTok contribuisce alla crescita della musica”

approfondimento

George Michael, tutte le canzoni sbarcano su TikTok

In questo modo TikTok - che nei mesi ha dato popolarità a diverse canzoni come "Dance Monkey" di Tones an I, "Death Bed" di Powfu e "Jerusalema" di Master KG - fornirà anche una vetrina agli artisti di Sony, che saranno presenti sul social grazie a questo particolare accordo. "I video brevi sono diventati una parte nuova ed eccitante dell'ecosistema musicale, che contribuisce alla crescita complessiva della musica e al modo in cui i fan la vivono", ha commentato Dennis Kooker, presidente del Global Digital Business di Sony Music.

 

George Michael sbarca sul social

La piattaforma TikTok ha anche stretto un accordo con la Sony Music Entertainment per festeggiare i 30 anni dalla pubblicazione di “Freedom! ‘90”.Adesso sarà possibile avere a disposizione una selezione delle canzoni più famose di George Michael e utilizzati dai social e dai creator presenti su TikTok. Tra queste “Careless Whisper”, “Faith”, “Heal the Pain”, “Outside” e “Fast Love”. I singoli potranno essere utilizzati durante l’editing dei brevi video divertenti che sono il piatto forte del social newtwork. È stato aperto anche un account ufficiale dedicato a George Michael dove saranno presenti filmati d’archivio di interviste, esibizioni ed estratti video. Anche in questo caso gli utenti potranno rielaborare i contenuti pubblicati e pubblicarli su TikTok.

Tecnologia: I più letti