Xbox Series X e Series S, al via i preordini delle nuove console di Microsoft

Tecnologia
twitter.com/XboxItalia

In uscita il 10 novembre prossimo, i dispositivi next-gen sono ordinabili già a partire da oggi, 22 settembre, anche in Italia sullo store del colosso di Redmond e attraverso alcune catene specializzate

“Benvenute in famiglia. I preordini sono iniziati in giro per il mondo”. Così l’account ufficiale di Xbox, su Twitter, ha comunicato l’inizio della vendita di Series X e Series S, le console next-gen di casa Microsoft proposte, rispettivamente, a 499,99 e 299,99 euro. “Velocità, prestazioni e retrocompatibilità in due versioni”: questa invece la didascalia del post di Xbox Italia, sempre sulla celebre piattaforma di microblogging, che certifica l’avvio dei preordini anche per il nostro Paese.

Le specifiche tecniche

approfondimento

Xbox Game Pass, i giochi di EA Play saranno compresi gratuitamente

Le console di nuova generazione di Microsoft, in uscita sul mercato il 10 novembre prossimo, potranno essere acquistate con un limite di un pezzo a cliente, come specificato proprio sullo store del colosso di Redmond.  “La console Xbox Series X è dotata del nostro processore appositamente ideato, che sfrutta le più recenti architetture Zen 2 e RDNA 2 di AMD. Il nuovo processore System on a Chip (SOC) è progettato da zero per garantire velocità e prestazioni, con 12 teraflop di potenza di elaborazione e compatibilità con quattro generazioni di giochi”. Così Microsoft descrive la console Series X, che andrà a duellare sul mercato delle console di nuova generazione con Playstation 5, in arrivo in Italia il 19 novembre, qualche giorno dopo i dispositivi Xbox. A livello tecnico, un salto in avanti dovrebbe garantirlo la Xbox Velocity Architecture, che per quanto riguarda proprio Series X, sbloccherà “nuove funzionalità in termini di velocità e prestazioni combinando in modo innovativo l'hardware, una CPU e un'unità SSD da 1 TB personalizzate e una piena integrazione software, per creare mondi più intensi e dinamici, mai visti prima d'ora”, come sottolinea Microsoft. Series S, invece, definita la console “più piccola di sempre” sfrutterà una CPU Zen 2 personalizzata 8 core a 3,6 GHz (3,4 GHz con SMT), mentre a livello GPU spicca la 4 TERAFLOP, 20 unità di calcolo a 1,565 GHz. Anche in questo caso la Xbox Velocity Architecture darà la spinta ad una nuova generazione di console che, in soli 290 grammi di peso, promette di stupire nonostante lo spazio ridotto. Al momento non sono previsti bundle con giochi in omaggio, ma solo i pacchetti standard che includeranno la console, un controller wireless e le versioni di prova degli abbonamenti Xbox Live Gold e Xbox Game Pass.

I preordini per l’Italia

Per quanto riguarda i preordini di Xbox Series X e Series S in Italia, come segnala anche il portale “Everyeye”, ci si può rivolgere al Microsoft Store, ad Amazon oppure a catene come Euronics, Mediaworld, Unieuro, Expert, GameStop e GameLife. Ma è possibile che, nei prossimi giorni, altre realtà si aggiungano a queste per consentire l'acquisto delle nuove console di casa Microsoft. 

Tecnologia: I più letti