PlayStation Now, annunciati i nuovi titoli di giugno 2020

Tecnologia

Nell’attesa di capire quando si svolgerà l’evento legato a PS5, sospeso dopo le proteste in America per la morte di George Floyd, Sony ha comunicato i nuovi videogiochi che fanno il loro ingresso nell’ampia libreria di titoli presenti per gli abbonati al servizio

Sony, dopo aver rinviato la presentazione delle novità del marchio legate all’avvento di PS5, a causa degli eventi di protesta negli Usa in corso dopo la morte di George Floyd, ha comunicato ai propri utenti le novità che riguardano il servizio a pagamento “PlayStation Now”, con i relativi giochi inclusi per il mese di giugno 2020. “Ecco i titoli di #PSNOW di giugno che ti stanno già aspettando: lo spietato horror di sopravvivenza Metro Exodus, l'avventura di azione e furtività Dishonored 2 e il titolo di simulazione di corse Nascar Heat 4”, si legge in un post apparso sul canale di PS Italia su Twitter.

Come funziona

approfondimento

George Floyd, Sony annulla l'evento per la Playstation 5

PS Now è un servizio in abbonamento che dà accesso a più di 700 titoli, attraverso cui si potrà riprodurre in streaming giochi di PS4, PS3 e PS2 istantaneamente sulla propria console o anche sul Pc e scaricare centinaia di giochi per PS4. Dopo un periodo di prova gratuita il servizio offre tre possibili piani di pagamento: 9,99 euro per un mese, 24,99 per tre mesi o 59,99 per un anno e non c'è limite al numero di giochi che si possono scaricare, se non quello del disco di memoria della console o quello esterno. Ogni mese Sony annuncia ai propri utenti nuovi titoli aggiunti all’elenco globale dei videogiochi a disposizione ed ecco che puntuali sono arrivate le novità per quanto riguarda il mese di giugno.

I tre titoli di giugno

“Metro Exodus” titolo del 2019, è stato sviluppato da 4A Games e pubblicato da Deep Silver per Google Stadia, PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows. Si tratta di uno sparatutto in prima persona con aree esplorabili e missioni secondarie, terzo capitolo della serie di videogiochi “Metro”, basata sui romanzi di Dmitrij Gluchovskij e preceduto da “Metro: Last Light” e “Metro 2033”. Ambientato nel 2035 su una Terra post-apocalittica che è stata devastata da una guerra nucleare, il titolo prevede di indossare i panni di Artyom, un uomo che fugge dalla metropolitana di Mosca con Anna, sua moglie, Miller e l'Ordine degli Spartani a bordo di una locomotiva chiamata "Aurora" in un viaggio entusiasmante alla ricerca della verità. “Dishonored 2”, invece, è il seguito dell’acclamato Dishonored, un videogioco stealth del 2016, sviluppato da Arkane Studios e pubblicato da Bethesda Softworks per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows che permette al giocatore di immergersi in un mondo particolare, governato da una temibile regina. “Nascar Heat 4”, infine, è un classico videogioco di corse che simula la stagione della Nascar 2019. È stato sviluppato da Monster Games ed è stato pubblicato da 704Games lo scorso settembre per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows.

Tecnologia: I più letti