PlayStation Plus, svelati i giochi gratuiti di aprile 2020

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Gli abbonati al servizio potranno mettere le mani su Uncharted 4: Fine di un Ladro e DiRT Rally 2.0. Inoltre, ancora per qualche giorno sarà possibile scaricare Shadow of the Colossus e Sonic Forces 

Sony ha svelato ufficialmente i giochi che tutti gli abbonati al servizio PlayStation Plus potranno scaricare gratuitamente dal 6 aprile 2020 al 4 maggio. Si tratta di Uncharted 4: Fine di un Ladro e di DiRT Rally 2.0. I due titoli erano stati rivelati per sbaglio qualche giorno fa, tramite un video che Sony aveva pubblicato in anticipo. In attesa dei nuovi giochi, gli appassionati possono ancora scaricare quelli usciti a marzo, ossia Shadow of the Colossus, l’edizione rimasterizzata del capolavoro di Fumito Ueda pubblicato per PlayStation 2 nel 2005, e Sonic Forces, sviluppato dal Sonic Team per festeggiare il venticinquesimo anniversario del porcospino blu, storico rivale di Mario sin dai tempi della rivalità tra Mega Drive e Super Nintendo.

Uncharted 4: Fine di un Ladro

Uscito su PlayStation 4 nel 2016, Uncharted 4: Fine di un Ladro è l’ultimo capitolo della saga avente per protagonista l’avventuriero Nathan Drake, iniziata nel 2007 con l’uscita su PlayStation 3 di Uncharted: Drake’s Fortune. Sviluppato da Naughty Dog, il gioco unisce una solida componente narrativa (da sempre fiore all’occhiello della serie) a un gameplay vario e dinamico, che fa dell’esplorazione e degli scontri con i nemici i propri assi nella manica.

DiRT Rally 2.0

Gli appassionati di motori troveranno pane per i loro denti in DiRT Rally 2.0, definito dalla critica specializzata come la miglior simulazione di rally dell’attuale generazione di console. Il gioco di Codemasters, caratterizzato da un gameplay abbastanza punitivo, si rivolge soprattutto ai giocatori più abili alla guida e mette a loro disposizione una modalità carriera in cui creare un pilota da portare fino ai vertici del rally internazionale, sia partecipando a corse più tradizionali sia affrontando delle gare di rallycross disputate all’interno di circuiti chiusi. Completando alcuni eventi, gli assi del volante potranno acquistare nuove automobili, scegliendo tra le oltre 50 ricreate con dovizia di particolari dagli sviluppatori.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24