iPhone 12, i rumor su una possibile colorazione in blue navy

Tecnologia

Secondo due leaker, che hanno postato foto e video sui social, il prossimo top di gamma di casa Apple potrebbe essere prodotto in una nuova ed inedita colorazione 

Una colorazione inedita, ma accattivante, che potrebbe sostituire il verde notte utilizzato da Apple per iPhone 11 e 11 Pro e che tanto è piaciuta ai fan del top di gamma del colosso di Cupertino. Si è, ovviamente, nel campo delle ipotesi e dei rumor e quindi queste informazioni vanno prese con le pinze, ma da alcuni leaker è arrivata in questi giorni la notizia che uno dei colori del prossimo melafonino, l’iPhone 12, potrebbe essere il blue navy o blu marino.

Un canale da 7,89 milioni di iscritti

Vero, si parla di ipotesi ma i leaker in questione sembrano abbastanza attendibili, soprattutto guardando al passato e ai numeri che li riguardano sui social network. Il primo è il canale YouTube “EverythingApplePro” che vanta 7,89 milioni di iscritti e che ha pubblicato un video in cui addirittura viene mostrato un modello del prossimo iPhone nella sua nuova e possibile colorazione. Stando alle anticipazioni rivelate, iPhone 12 dovrebbe essere più sottile, avere una memoria ram da 6 Gb e montare un chip A14 prodotto a 5nm, avendo così un'efficienza energetica ancora migliore di quella dimostrata dell'attuale generazione di melafonini, maggiore potenza e minori consumi.

Un leaker attendibile

A rilanciare la notizia, poi, un altro esperto del mondo Apple, Max Winebach di XDA Developers che sul proprio profilo Twitter ha postato uno scatto in cui appare iPhone 12 nella sua nuova ed inedita colorazione. Il leaker ha quasi 30mila seguaci solo sulla piattaforma di microblogging ed in passato aveva azzeccato alcune previsioni legate allo smartphone top di gamma di casa Apple, come appunto la colorazione verde che è effettivamente apparsa su iPhone 11.

L’attesa per l’iPhone economico

Restando nel campo delle ipotesi, ovviamente, non si può prendere queste informazioni per vere al 100%, ma bisognerà aspettare il prossimo autunno quando Cupertino lancerà definitivamente sul mercato iPhone 12 e scioglierà così tutti i dubbi degli appassionati. Nell’attesa, ci si può “consolare” sapendo che il 2020 sarà l’anno dell’iPhone economico, che si chiami iPhone SE 2 o iPhone 9. Anche in questo caso, dopo i tanti rumor che si sono susseguiti nei mesi scorsi, di recente è arrivata una voce abbastanza autorevole, quella di Mark Gurman di Bloomberg, secondo cui il nuovo melafonino a costo contenuto sarà messo in produzione a febbraio per poi arrivare sul mercato e quindi debuttare ufficialmente a marzo.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24