Kobe Bryant, anche NBA 2K20 rende omaggio alla sua leggenda

Tecnologia

La software house 2K Games, subito dopo la tragica notizia della morte dell’ex campione dei Lakers, ha dato il via ad un aggiornamento che permette di visualizzare all’interno del gioco una schermata celebrativa 

La notizia che ha sconvolto il mondo del basket, ma non solo, ovvero la prematura morte della leggenda dell’Nba Kobe Bryant ha avuto un eco incredibile, coinvolgendo tantissime persone più o meno celebri. Il cordoglio si è diffuso a macchia d’olio, non appena si sono avute le conferme del tragico incidente di elicottero, avvenuto nella città di Calabasas, contea di Los Angeles. Tutte le 9 persone che erano sul velivolo, compresa la figlia 13enne di Bryant Gianna Maria che stava seguendo le orme del padre ed era considerata una promettente cestista, sono decedute.

Il ricordo degli sviluppatori

“Era una leggenda sul campo e la morte della figlia Gianna è ancora più straziante", ha scritto su Twitter Barack Obama, legato a Kobe da una profonda amicizia. Il messaggio dell’ex Presidente degli Stati Uniti è stato solo uno dei tantissimi che a poco a poco sono apparsi sui social. Ovviamente il mondo della pallacanestro è stato il primo ad essere toccato dalla tremenda notizia e tutta una serie di giocatori della palla a spicchi ha voluto rendere omaggio a Black Mamba. Allo stesso modo anche Nba 2k20, titolo di punta e di riferimento per gli appassionati videogiocatori, ha preso un’iniziativa per dedicare un ricordo alla stella dei Lakers, uno dei primi 10 giocatori della storia per punti realizzati nel più importante campionato di basket del mondo. Lo sviluppatore del titolo, 2K Games, ha voluto infatti dedicare a Kobe una schermata celebrativa che è apparsa all’interno del gioco. Nell’immagine, molto significativa, si vede la foto di Bryant in bianco e nero che guarda verso il basso e gli anni di nascita e di morte: 1978- 2020.

Una “leggenda” anche nel gioco

La schermata è stata resa possibile da 2K grazie ad un aggiornamento aggiunto nella notte italiana, subito dopo che la notizia si era diffusa, a partire dalle ore 20 circa. Inoltre, la casa di sviluppo del celebre titolo ha dedicato a Kobe anche un Tweet, ripubblicando la copertina della “Legend Edition di NBA 2K17” che era stata incentrata proprio su Bryant, ritiratosi nella stagione precedente ed omaggiato all’interno del titolo con lo stato di “leggenda”, così come per tutti gli appassionati del basket.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24