Telegram, tutte le novità introdotte dal primo aggiornamento del 2020

Tecnologia

L’update 5.13 disponibile per iOS e Android porta in dote moltissime inedite funzionalità: dal nuovo editor di temi, con tante opzioni colorate, al supporto per audiolibri e podcast, ecco tutte le novità 

Il 2020 di Telegram si apre con il rilascio della versione 5.13, che porta in dote moltissime interessanti novità per gli utenti dell’app di messaggistica. Tra le principali aggiunte dell’ultimo aggiornamento ci sono un nuovo editor di temi, con diversi motivi e tonalità di colori disponibili, i messaggi programmati da inviare quando il destinatario è online e il supporto ad audiolibri e podcast. L’update 5.13 di Telegram è già disponibile sia sull’App Store di iOS che sul Google Play Store di Android.

Telegram, tutte le novità dell’aggiornamento 5.13

Telegram ha iniziato il 2020 decisamente con il botto, rilasciando un update destinato a migliorare moltissimi aspetti dell’app. È un lungo post pubblicato sul blog ufficiale a spiegare nel dettaglio tutte le novità dell’aggiornamento: si parte proprio dal nuovo editor dei temi, gestibile dalle impostazioni, che permette di “modificare velocemente alcuni elementi di stile delle chat e aggiungere alcuni fantastici gradienti sia ai messaggi che agli sfondi”, si legge. Oltre a dare spazio alla personalizzazione, però, il nuovo Telegram offrirà ancor più trame e colori predefiniti per personalizzare l’app. L’update aggiunge anche la nuova funzione di programmazione dei messaggi, che potranno essere inviati a un’ora desiderata o semplicemente quando il mittente è online. Migliora inoltre la condivisione della posizione, che diventa più facile e lascia scegliere un luogo specifico direttamente dalla mappa. I risultati di una ricerca fatta in base a una specifica parola all’interno di una singola chat possono ora essere visualizzati sotto forma di lista, evitando così di dover passare in rassegna ogni risultato. Infine, la versione 5.13 di Telegram riserva un trattamento speciale a podcast e audiolibri, e in generale agli audio più lunghi di 20 minuti: l’app terrà in memoria il punto a cui si è arrivati con la riproduzione, permettendo di riprendere l’ascolto senza perdite di tempo. Inoltre, un pulsante permetterà di ascoltare il file a velocità 2x, una funzione utile specialmente per i contenuti più lunghi.

Le aggiunte specifiche per iOS e Android

Oltre al contenuto globale dell’aggiornamento, l’update 5.13 di Telegram introduce anche alcune novità specifiche solamente per Android o iOS, a seconda del device che si possiede. Per il sistema operativo di Google, ad esempio, l’app permette di passare più semplicemente alla modalità dark, utilizzabile anche con le mappe, aggiunge nuove animazioni e permette di scegliere la qualità dei video inviati più intuitivamente. Su iOS sarà invece possibile scegliere il browser predefinito per aprire i link, passare più velocemente tra più account, fino a un totale di tre e svuotare più facilmente la cache, oltre al poter visualizzare nuovi menù con un tocco prolungato. 

Tecnologia: I più letti