PlayStation 4, i giochi più attesi in uscita nel 2020

Tecnologia

Nel corso del nuovo anno torneranno alcune delle serie più amate, tra cui Final Fantasy, Doom, The Last of US e Persona, ma faranno anche il loro debutto novità interessanti, come Ghost of Tsushima e Cyberpunk 2077 

Per i possessori di una PlayStation 4, il 2019 è stato un anno da ricordare, ricco di uscite di spessore e di annunci inaspettati. Serie amatissime, come Kingdom Hearts, Resident Evil e Devil May Cry hanno fatto il loro ritorno, mentre alcune delle novità più attese sono riuscite a convincere anche i critici più feroci. In quest’ultima categoria rientrano Death Stranding e Sekiro: Shadows Die Twice, due giochi che hanno monopolizzato l’attenzione nel corso dell’ultima edizione di The Game Awards e che hanno ottenuto riconoscimenti importanti come “gioco dell’anno” e “best game direction”. Anche il 2020 si preannuncia scoppiettante: al termine del nuovo anno PlayStation 4 dovrà cedere il posto alla nuova console di Sony, ma prima delizierà i giocatori di tutto il mondo con titoli esclusivi e multipiattaforma che promettono numerose ore di divertimento.

Le esclusive

Il ritorno di Final Fantasy VII

Dopo Kingdom Hearts 3, un altro attesissimo titolo di Square Enix si prepara al debutto su PlayStation 4: si tratta di Final Fantasy VII Remake, una nuova versione del capolavoro uscito nel 1997 sulla prima PlayStation. La prima parte del gioco sarà disponibile dal 3 marzo 2020 e potrebbe essere anticipata dall’uscita di una demo sul PlayStation Store. Nel 2021 il remake approderà anche su Xbox One, ma per tutto il 2020 resterà un’esclusiva di PlayStation 4.

Ghost of Tsushima

Nell’estate del 2020 arriverà sugli scaffali dei negozi specializzati Ghost of Tsushima, un nuovo gioco d’avventura open world di Sucker Punch Productions, studio noto principalmente per le serie Sly Raccoon e Infamous, ambientato nel Giappone feudale, precisamente durante la prima invasione mongola. Vestendo i panni del samurai Jin Sakai, i giocatori dovranno padroneggiare al meglio lo stile di combattimento noto come “la via del Fantasma” per fronteggiare l’esercito mongolo.

The Last of Us Part II

Dopo aver dato una degna conclusione alle avventure di Nathan Drake, Naughty Dog è pronta a riportare gli appassionati di videogiochi nel mondo post apocalittico di The Last of Us. Il 29 maggio 2020 i giocatori potranno finalmente scoprire cos’è successo a Ellie e Joel dopo gli eventi del primo gioco. Non mancheranno nuovi personaggi, meccaniche di gameplay inedite e innumerevoli orrori da affrontare.

Persona 5 Royal

Dopo aver rubato il cuore degli appassionati di giochi di ruolo di stampo giapponese nel 2017, Persona 5 si prepara a tornare in una nuova versione, ricca di contenuti esclusivi e pronta a stupire anche chi conosce a menadito il gioco originale. In Giappone è già disponibile da fine ottobre, ma non arriverà in occidente prima del 31 marzo 2019. Sarà il primo gioco della serie a essere interamente sottotitolato in italiano.

Marvel’s Iron Man VR

Marvel’s Iron Man VR si preannuncia come il gioco ideale per chi ha sempre sognato di indossare una delle armature create da Tony Stark per volare nel cielo e combattere contro le forze del male. Per massimizzare il coinvolgimento del giocatore, il titolo sfrutterà al massimo le potenzialità del visore per la realtà virtuale di PlayStation 4. Sarà possibile acquistarlo dal 28 febbraio 2020.

I titoli multipiattaforma

Cyberpunk 2077

Con Cyberpunk 2077, CD Projekt RED si prepara a portare i videogiocatori in un mondo futuristico, ricco di droni, robot, impianti cibernetici, armi biologiche e combattimenti all’ultimo proiettile contro nemici armati fino ai denti. Questa trasposizione del gioco da tavolo Cyberpunk 2020 metterà i giocatori nei panni di V, un personaggio interamente personalizzabile e modificabile nel corso dell’avventura (la cui evoluzione varierà in base alle scelte del giocatore). Sarà necessario pazientare ancora alcuni mesi prima di poter respirare le atmosfere futuristiche dell’ultima fatica dei creatori di The Witcher: l’uscita del titolo è fissata per il 16 aprile 2020.

Dragon Ball Z Kakarot

Dal 17 gennaio 2020, tutti i fan di Dragon Ball Z potranno rivivere le avventure di Goku e affrontare tutti i combattimenti più famosi della seconda serie dell’anime, incluso quello sul pianeta Namek col temibile Freezer. Per ricreare un’esperienza fedele all’opera originale, gli sviluppatori hanno reso gli antagonisti più forti di Goku: per batterli sarà necessario sfruttare al meglio ogni tecnica a disposizione, dagli attacchi di base alla Kamehameha (‘onda energetica’ nel doppiaggio italiano).

Doom Eternal

Dopo il reboot del 2016, apprezzatissimo da pubblico e critica, Doom si prepara a tornare sulle console di ultima generazione con “Eternal”, un capitolo che sembra pronto a portare la sanguinolenta serie in una nuova direzione: per la prima volta, infatti, il comparto multiplayer sarà integrato nella campagna principale. Sarà disponibile sugli scaffali dei negozi dal 20 marzo 2020. 

Tecnologia: I più letti