Ecco l'app che può trasformare l'iPhone in un iPod classic. VIDEO

Tecnologia

Un giovane studente universitario di design, Elvin Hu, sta lavorando al curioso progetto da ottobre, con la speranza che Apple possa permettergli di rilasciare l'app sul mercato

I nostalgici dell’iPod, il lettore musicale di casa Apple uscito ufficialmente di scena il 9 settembre 2014, potrebbe tornare a fare capolino sugli iPhone, grazie ad una particolare applicazione. Ne parla il sito ‘The Verge’ che riporta l’iniziativa di un giovane sviluppatore che sta progettando un’app per iPhone che può letteralmente trasformerà lo smartphone in un iPod Classic, con la sua classica e nostalgica rotella per navigare tra la propria libreria musicale. Elvin Hu, questo il nome dello sviluppatore, è uno studente di design presso il Cooper Union College di New York City e sta lavorando alacremente al progetto da ottobre. Per dare una prima dimostrazione di come funzioni la sua applicazione, ha condiviso un'anteprima dell'app sul suo profilo Twitter. In sostanza, grazie alla sua idea, l’iPhone può diventare in tutto e per tutto un iPod Classic a schermo intero con la classica ghiera cliccabile che comprende un feedback tattile e i suoni di tipici del dispositivo originale di Apple.

Virale sui social

L’idea, tra l’altro, è diventata ben presto virale, tanto da attirare anche l’attenzione del ‘papà dell'iPod’, Tony Fadell, che ha commentato dicendo che si tratta di un "bel ritorno al passato". Il giovane, in un’intervista proprio a ‘The Verge’, ha raccontato la sua idea. "Sono sempre stato un fan dei prodotti Apple sin da quando ero un bambino. Prima che la mia famiglia potesse permettersene uno, disegnavo il layout dell'interfaccia utente di iPhone sui coperchi delle scatole di Ferrero Rocher. I loro prodotti hanno fortemente influenzato la mia decisione di scegliere quella del design come carriera universitaria". Tuttavia, precisa il giovane, se riusciremo mai a utilizzare l’app dipenderà in gran parte da Apple. "Lavoro a questo progetto da più di un mese e se potrò rilasciarlo o meno dipenderà dal fatto che Apple lo approvi", ha ammesso Hu. "Ma, sinceramente, credo che abbiano motivi legittimi per non farlo".

La questione del rilascio

L'app include anche la vecchia funzione ‘cover flow’ di Apple, ovvero un'interfaccia grafica 3D che consente di scorrere e sfogliare le copertine degli album e dei brani per selezionare le tracce. Hu lo ha incorporato nella sezione presente sopra la ghiera cliccabile, consentendolo di funzionare anche in modalità orizzontale. Il giovane sviluppatore, comunque non demorde. “Se Apple ne bloccherà il rilascio, il che è probabile, potrei proporlo come progetto open source dopo aver visto la risposta della community". L'app è ancora in fase di sviluppo e Hu punta a completarla entro la fine di dicembre, studi permettendo.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.