Google Stadia, annunciati i giochi presenti al day one

Tecnologia

Il rivoluzionario servizio di gaming, basato su piattaforma cloud, del colosso di Mountain View sta per fare il suo esordio anche in Italia. Ecco come funziona e quali titoli metterà a disposizione 

Il giorno di Google Stadia sta ormai per arrivare. E’ previsto per il 19 novembre il lancio dell’innovativa piattaforma di cloud gaming grazie alla quale sarà possibile videogiocare in streaming su qualsiasi Pc e smartphone o tablet (tra quelli compatibili) con installato il browser Chrome o il sistema operativo ChromeOS. Stadia inoltre funzionerà anche su tv, tramite il dispositivo Chromecast e tutto senza tempi di attesa, download, installazioni, aggiornamenti. Mountain View ha deciso di rivoluzionario il mondo dei videogiochi, cancellando la presenza di console o dischi fisici per i titoli, grazie alla presenza dei data center di Google che si occuperanno dell’elaborazione computazionale dei ogiochi tramite la tecnologia del cloud computing, inviando poi il flusso audio video al dispositivo su cui agisce Stadia.

Gli abbonamenti disponibili

Per utilizzare Google Stadia si potrà sottoscrivere la formula di abbonamento ‘pro’ prevista al costo di 9.99 euro e la formula ‘base’, che sarà gratuita ma disponibile solo a partire dal 2020. Il servizio arriverà in 14 paesi, Italia inclusa. Nella formula ‘pro’ si potrà giocare con giochi in risoluzione 4K, sfruttando la tecnologia Hdr a 60FPS, con formula audio 5.1 dolby surround e acquistando titoli singolarmente in qualsiasi momento. Oltre a poter usufruire di titoli gratuiti inclusi nell’abbonamento (un po’ come succede con PlayStation Plus) e sconti esclusivi. Con Stadia base, invece, si potrà usufruire di una risoluzione di 1080p a 60FPS, sfruttando la qualità audio in stereo e acquistando i giochi singolarmente in qualsiasi momento, senza poter però accedere a quelli gratuiti e agli sconti esclusivi. Ci sarà inoltre la possibilità, se si decide di annullare l’abbonamento a Stadia pro, di continuare a giocare con i giochi che si sono già acquistati su Stadia base, senza un abbonamento. I primi utenti a poter usufruire del servizio sono gli acquirenti di ‘Stadia Founder's Edition’, un pacchetto che include un Google Chromecast Ultra (per giocare su TV in 4K), un controller Stadia in edizione limitata colore night blue, tre mesi di abbonamento a Stadia Pro, più altri tre da regalare a un amico o un parente.

I giochi su Stadia

Ma quali giochi si potranno sfruttare, sin dal day one? Google ha confermato che il primo elenco completo è composto di 12 titoli, con la promessa che altri 14 arriveranno entro la fine dell'anno. Sin dal primo giorno saranno disponibili Assassin’s Creed Odyssey, Destiny 2: The Collection, GYLT, Just Dance 2020, Kine, Mortal Kombat 11, Red Dead Redemption 2, Rise of the Tomb raider, Samurai Shodown, Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition, Thumper e Tomb Raider: Definitive Edition. Inoltre, entro la fine del 2019 arriveranno anche Borderlands 3, Darksiders Genesis, Dragon Ball Xenoverse 2 e Ghost Recon Breakpoint. Google ha poi promesso anche l’arrivo, senza specificare tempistiche, di titoli come Doom: Eternal, WatchDogs: Legion, Gods & Monsters e Cyberpunk 2077.
 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.