Nokia, nuovo smartphone 6.2 e flip phone 2720: specifiche e prezzo

Tecnologia

Hmd Global lancia sul mercato italiano due nuovi Nokia pensati per target differenti: lo smartphone offre tre fotocamere dotate di AI a un prezzo competitivo, il telefono a conchiglia punta su semplicità e batteria 

Un occhio alle ultime novità tecnologiche e uno al passato. Grazie a Hmd Global due nuovi telefoni Nokia debuttano sul mercato italiano, con caratteristiche pensate per accontentare target completamente diversi tra loro. Nokia 6.2 è uno smartphone di fascia medio-bassa per chi cerca un compromesso tra prezzo competitivo e buone prestazioni, mentre il flip phone Nokia 2720 è una riedizione moderna del tradizionale telefono a conchiglia che ha segnato un’epoca. Dopo essere stati annunciati a inizio settembre durante l’Ifa 2019 di Berlino i due dispositivi sono ora disponibili sugli scaffali.

Nokia 6.2: caratteristiche e prezzo dello smartphone

L’azienda finlandese Hmd Global lancia sul mercato italiano lo smartphone Nokia 6.2, che ricalca nel design molti dei device di ultima generazione con bordi estremamente sottili e un piccolo notch a goccia per valorizzare il display always-on da 6,3 pollici con tecnologia PureDisplay. Sul lato posteriore un modulo rotondo ospita tre fotocamere dotate di Intelligenza Artificiale, con un obiettivo principale da 16 megapixel abbinato a un super-grandangolare da 8 megapixel e un sensore di profondità da 5 megapixel. Nokia 6.2 va ‘al risparmio’ sul processore, un chip Snapdragon 636 di Qualcomm, e sui tagli di Ram e memoria interna, rispettivamente da 4 e 64 GB. Questa scelta ha però un impatto positivo sulla batteria da 3500 mAh, che dovrebbe garantire due giorni di autonomia, e sul prezzo di 260 euro. Il sistema operativo integrato nello smartphone è Android 9.

Nokia 2720, il flip phone con WhatsApp e Facebook

Il flip-phone Nokia 2720 rappresenta per Hmd Global un vero e proprio salto nel passato, specialmente per il design a conchiglia che richiama i telefoni molto popolari diversi anni fa. Scompare dunque lo schermo touch a favore di un piccolo display interno da 2,8 pollici e uno esterno da 1,3 pollici, con il ritorno dei tradizionali tasti fisici. Seppur non dotato delle tecnologie più recenti, anche Nokia 2720 ha il suo lato ‘smart’: il telefono presenta un tasto dedicato a Google Assistant e permette di installare app ormai fondamentali come WhatsApp o Facebook. Il dispositivo appare particolarmente adatto a chi cerca semplicità e affidabilità, visto che la batteria può vantare fino a 28 giorni di autonomia. Naturalmente, rispetto ai più recenti smartphone, il prezzo è decisamente più accessibile: le due versioni nelle colorazioni grigio e nero sono disponibili a 100 euro. 

Tecnologia: I più letti