Twitter, Dark Mode arriva sui dispositivi Android

Tecnologia

Play Store ha da poco rilasciato un nuovo update, che introduce la tanto attesa nuova interfaccia completamente scura, annunciata lo scorso marzo dall’azienda 

Dopo lo sbarco sui dispositivi con sistema operativo iOS, finalmente anche su Twitter per Android arriva la Dark Mode, pensata per affaticare meno la vista degli utenti, specialmente durante la notte.
Play Store ha da poco rilasciato un nuovo update, che introduce la tanto attesa nuova interfaccia completamente scura, annunciata lo scorso marzo dall’azienda.
La nuova funzione, chiamata ‘Luci spente’, si va ad aggiungere all’interfaccia ‘Luci soffuse’, già disponibile sull’applicazione e caratterizzata da una colorazione leggermente bluastra.

Come attivarla

Per attivare la Dark Mode, basta consultare la voce ‘Display e Suoni’ nel menù dell’applicazione, e decidere quale delle due modalità tra ‘Luci soffuse’ e ‘Luci spente’ si desidera utilizzare.
È possibile, inoltre, scegliere di usufruire della modalità automatica, che attiva automaticamente l’interfaccia scura dopo il tramonto del sole.
La Dark Mode, oltre ad alleviare gli sforzi visivi degli utenti, permette di risparmiare batteria sui dispositivi dotati di uno schermo Oled.

Dark Mode, fa risparmiare il 30% della batteria su iPhone

La modalità scura fa risparmiare il 30% della batteria su iPhone. A dimostrarlo è un esperimento condotto da PhoneBuff, che ha confrontato l’autonomia di due iPhone XS con display Oled e luminosità di 200 nit, attivando solo in uno dei due la Dark Mode ed eseguendo le stesse operazioni su entrambi i dispositivi. Il test è terminato quando lo smartphone senza modalità scura si è spento. L’altro dispositivo aveva ancora il 30% della batteria. 

Facebook, Dark Mode in fase di test su Pc

Facebook sta testando su Pc il nuovo design del social network svelato dall’azienda durante la conferenza annuale F8. Tra le novità più attese c’è la Dark Mode, che può essere attivata selezionando la voce dedicata presente nella barra di navigazione laterale. Il nuovo design, inoltre, è caratterizzato da testi più grandi,  dall’integrazione di varie ‘scorciatoie’ utili a velocizzare la ricerca dei contenuti e in generale da una maggiore pulizia visiva. Possono prendere parte al test solo gli utenti che hanno ricevuto l’invito di partecipazione inviato dalla stessa azienda. Si tratta per ora solo di una versione beta: Facebook potrebbe introdurre altri cambiamenti prima del suo rilascio ufficiale. L’azienda molto probabilmente risolverà alcuni problemi di leggibilità presenti attualmente nell’interfaccia in fase di test. Proprio come Facebook e Twitter, anche  Instagram è stato recentemente reso compatibile con la modalità scura di iOS 13. 

Tecnologia: I più letti