Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Donald Trump ha aperto il proprio canale ufficiale su Twitch

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 dell'11/10

3' di lettura

Il Presidente degli Stati Uniti d’America è sbarcato sulla popolare piattaforma di streaming, trasmettendo già il primo evento in live, una manifestazione svoltasi a Minneapolis 

In pochi se lo sarebbero aspettato, soprattutto pensando al fatto che Twitch sia sostanzialmente una piattaforma di streaming dedicata ai videogiochi sebbene ospiti anche eventi live legati a musica, sport o talk show, ma Donald Trump ha deciso di sfruttare i numeri e la popolarità del sito di proprietà di Amazon per spingere ancor di più sull'acceleratore in vista della campagna presidenziale del 2020. E quindi ha aperto il suo canale ufficiale, che in poco tempo sta veleggiando verso i 50mila follower.

Il primo evento già trasmesso

Il primo evento in live è già andato in onda in occasione di una manifestazione tenutasi a Minneapolis, in cui Trump è stato protagonista, raggiungendo un totale di oltre 200.000 visualizzazioni. Sulla home del canale, che ha regolarmente la ‘spunta’ di utente verificato, c’è già l’annuncio del prossimo evento, una conferenza che si svolgerà a Dallas il 17 ottobre, oltre ad un pulsante che incoraggia i sostenitori del Presidente a donare denaro per la sua campagna elettorale. Una mossa al passo coi tempi, quella di Trump, già molto attivo su Twitter e ora, probabilmente, desideroso anche di andare incontro ai più giovani, assoluti protagonisti di gran parte del pubblico che affolla ogni giorno e a tutte le ore la piattaforma di Twitch.

Sulle orme di Sanders

Tra l’altro, come riporta un articolo della Cnn, l’attuale Presidente americano sta seguendo le orme di un suo diretto rivale politico, ovvero il senatore Bernie Sanders, candidato presidenziale tra i democratici e che ha già un account personale su Twitch verificato, al momento arrivato a quasi 90mila follower. L’approdo di Trump su Twitch, tuttavia, ha sorpreso anche per un altro motivo. Come ricorda il sito specializzato ‘The Verge’, il tycoon americano in passato ha apertamente criticato Jeff Bezos, proprietario e fondatore di Amazon, attaccandone le politiche fiscali. "Se divento presidente, avranno dei problemi", aveva promesso, parlando ad un evento in Texas nel febbraio 2016.

I numeri della piattaforma

Lanciata nel 2011, Twitch è stata acquistata da Amazon per un miliardo di dollari nel 2014. I numeri che riguardano la piattaforma sono importanti: si va dai 15 milioni di visitatori giornalieri a picchi con 1,3 milioni di utenti contemporaneamente connessi.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"