Apple: il nuovo Mac Pro verrà realizzato ad Austin, in Texas

Tecnologia
Apple (Getty Images)

In un comunicato ufficiale, l’azienda di Cupertino precisa che la decisione di continuare la produzione di Mac Pro negli Stati Uniti si deve unicamente alla concessione di un’esenzione da parte dell’amministrazione Trump 

Apple ha recentemente annunciato un importante passo in avanti nel suo impegno per la crescita economica degli Stati Uniti.
Il nuovo Mac Pro, svelato durante l’ultima Conferenza mondiale degli sviluppatori della mela, lo scorso giugno, verrà assemblato ad Austin, in Texas, dove dal 2013 viene realizzato il modello precedente.
In un comunicato ufficiale, l’azienda di Cupertino precisa che la decisione di continuare la produzione di Mac Pro negli Stati Uniti si deve unicamente alla concessione di un’esenzione da parte dell’amministrazione Trump. Apple grazie all’accordo potrà esportare dalla Cina due terzi dei materiali necessari per l’assemblaggio del nuovo Mac Pro senza dover pagare alcun dazio.

Sarà il computer di Apple più potente di sempre

Il nuovo Mac Pro sarà composto da componenti progettati, sviluppati e fabbricati da più di dodici società americane per la distribuzione ai clienti statunitensi.
Alcune delle sue tecnologie avanzate saranno fornite da produttori e fornitori in Arizona, Maine, New Mexico, New York, Oregon, Pennsylvania, Texas e Vermont, tra i quali Intersil e ON Semiconductor.
"Il Mac Pro è il computer Apple più potente di sempre e siamo orgogliosi di costruirlo ad Austin. Ringraziamo l'amministrazione per il supporto che ha consentito questa opportunità ", ha dichiarato Tim Cook, Ceo di Apple. “Crediamo profondamente nel potere dell'innovazione americana. Ecco perché ogni prodotto Apple è progettato e sviluppato negli Stati Uniti e costituito da parti di 36 stati, supportando 450.000 posti di lavoro con fornitori statunitensi".

Apple, riapre il 'cubo' sulla Fifth Avenue a New York

È finalmente terminata la ristrutturazione dello storico negozio Apple di Fifth Avenue. Lo Store ha riaperto in tempo per dare il via alla vendita dai nuovi iPhone 11, acquistabili dal 20 settembre 2019.
Il nuovo store è completamente riprogettato e vanta una superficie doppia rispetto al negozio originale.
Sarà l’unico store Apple che rimarrà aperto per 365 giorni all’anno sia di giorno che di notte.
“I nostri clienti sono sempre al centro di tutto ciò che realizziamo e Apple Fifth Avenue è pensato per loro, per ispirarli e per offrire il luogo migliore in cui scoprire i nostri nuovi prodotti”, ha spiegato Tim Cook.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.