MotoGP 19 in uscita a giugno su Ps4, Xbox One, Pc e Nintendo Switch

Tecnologia

Sarà disponibile su Ps4, Pc e Xbox One dal 6 giugno. Tante le novità annunciate dagli sviluppatori di Milestone che promettono un’esperienza di gioco completamente rivisitata rispetto ai capitoli precedenti 

È stata finalmente annunciata la data di uscita di MotoGP 19, il nuovo capitolo del racing game tanto atteso da tutti gli appassionati delle due ruote.
Il videogioco sarà disponibile su Ps4, Pc e Xbox One dal 6 giugno 2019. L’annuncio arriva direttamente da Milestone e Dorna Sports S.L che hanno confermato la futura uscita, in ritardo di qualche settimana, anche su Nintendo Switch.
È finita l’attesa e l’incertezza per i fan delle due ruote che possono finalmente far partire il conto alla rovescia, prima di poter stringere tra le mani il nuovo capitolo della serie Moto GP.

Quali sono le novità

Tante le novità annunciate dagli sviluppatori di Milestone che promettono un’esperienza di gioco completamente rivisitata rispetto ai capitoli precedenti. MotoGP 19 è stato sviluppato tenendo fede alle richieste e ai feedback dei giocatori.
Gli appassionati potranno sfrecciare sulle due ruote correndo la stagione 2019 della MotoGP. Avranno inoltre la possibilità di scegliere se sfidare direttamente i campioni o se impersonare un pilota alle prime armi, guadagnandosi con le vittorie il podio finale.
I giocatori, stando alle rivelazioni svelate dagli sviluppatori di MotoGP 19, potranno anche divertirsi immergendosi in una nuova esperienza Multiplayer, sviluppata per rendere più accattivanti le gare con gli amici.

Ritorna la Modalità Sfide Storiche

Tre le altre novità, nel nuovo capitolo del racing game ritorna la modalità Sfide Storiche, grazie alla quale gli appassionati potranno impersonare i piloti leggendari e rivivere i momenti più salienti della storia della MotoGP.
I videogiocatori potranno inoltre divertirsi sfidando gli avversari in un livello di sfida ancor più impegnativo, permesso da un’Intelligenza artificiale basata su reti neurali, in grado di migliorare sensibilmente l’esperienza degli utenti. Un risultato frutto di più di due anni di progettazione, grazie alla quale i giocatori potranno testare un’esperienza di gioco ancor più prossima alla realtà, sfrecciando su moto più veloci e reattive.

Tecnologia: I più letti