Tecnologia, le novità più interessanti di gennaio-febbraio 2019

Tecnologia
GettyImages_Samsung_Galaxy_S10

In questi due mesi l'hanno fatta da padrone il Consumer Electronic Show di Las Vegas e il Mobile World Congress di Barcellona. E sono arrivati sul mercato italiano dispositivi attesi da tempo

Il panorama tecnologico dei primi due mesi del 2019 è stato caratterizzato dal Consumer Electronic Show di Las Vegas e dal Mobile World Congress (MWC) di Barcellona. Il mercato italiano è stato poi movimentato dall'arrivo di alcuni dispositivi attesi dopo i lanci dello scorso autunno.

La tecnologia è pieghevole

Le indiscrezioni si sono trasformate in smartphone da toccare, anche se non ancora da comprare. Al Mobile World Congress sono stati presentati il Galaxy Fold (disponibile da maggio) e il Huawei Mate X (in commercio entro metà 2019). I due dispositivi hanno scelto soluzioni diverse: quello Samsung ha due display e si chiude come un cofanetto che custodisce lo schermo principale. Quello Huawei si piega nel verso opposto, è più grande e compatibile con il 5G. Nell'immediato non saranno decisivi per il bilancio delle due società, ma servono per prendere posizione e saggiare la reazione degli utenti, che dovranno dimostrare se e quanto sono disposti a spendere per un pieghevole, visto per il Fold sfiora i 2mila euro e il Mate X arriva a 2.299 euro. La categoria pieghevoli si è vista anche al Ces di Las Vegas, dove LG ha presentato il Signature Oled TV R, il primo televisore arrotolabile. Lo schermo, un Oled da 65 pollici, è spesso appena un quarto di pollice ed emerge dalla sua base. Sarà in commercio entro l'anno, a un prezzo non ancora definito.

Gli altri smartphone

Al Mobile World Congress non si sono visti solo i pieghevoli, ma anche altre soluzioni che arriveranno nei prossimi mesi e alcune pronte sin da subito a darsi battaglia sul mercato. Xiaomi ed LG hanno raccolto la sfida del 5G con il Mi Mix 3 e con il V50 ThinQ. Quest'ultimo ha adottato uno stile singolare, non tanto per lo smartphone ma per un accessorio che permette di affiancare un secondo display, che si chiude “a conchiglia” con quello principale. Nokia ha portato a Barcellona il 9 Pure View, che si distingue per le cinque fotocamere posteriori disposte in una singolare forma poligonale. Il Sony Xperia 1 si distingue invece per l'innovativo formato 21:9, più allungato rispetto a quello dei concorrenti. Dal punto di vista commerciale lo smartphone principale visto al Mobile World Congress è stato però il Samsung Galaxy S10: design con il buco e specifiche da top di gamma (sia nella versione standard che Plus), cui si affianca un dispositivo più economico (S10e) e un mega smartphone da 6,7 pollici compatibile con il 5G.

Echo Show in Italia

Lo scorso autunno, l'arrivo in Italia degli Echo, gli smart speaker di Amazon, ha lanciato la corsa di questi "maggiordomi digitali" anche nel nostro Paese. Il mercato è sempre più variegato, includendo dispositivi economici (come i Mini di Google e i Dot di Amazon) o più costosi. Adesso è tempo di guardare anche agli smart speaker dotati di schermo. Ne hanno uno Google, Facebook (si chiama Portal) e naturalmente Amazon, che ha lanciato in Italia il suo Echo Show il 27 febbraio: display da 10 pollici e assistente digitale Alexa a 299,99 euro.

Portatili tra Microsoft e Cina

Annunciati lo scorso ottobre, il 7 febbraio sono arrivati in Italia i nuovi dispositivi targati Microsoft: Surface Pro 6, Surface Laptop 2 e l'all-in-one Surface Studio 2. Il gruppo di Redmond si è anche segnalato per HoloLens 2, la nuova generazione del visore per la realtà aumentata, rivelato durante il MWC. Oscurati dagli smartphone, sono passati in secondo piano i portatili presentati a Barcellona dalle case cinesi. Huawei ha svelato MateBook 13, Huawei MateBook 14 e MateBook X Pro. Lenovo, ha sfruttato il Mobile World Congress per mettere in luce sia la linea di portatili ThinkPad (con i nuovi T490s, T490, T590, X390 e X390 Yoga) sia quella IdeaPad (C340, S540ed e S340), cui si affianca il Tab V7, l'ibrido tablet-smartphone con schermo da 6,9 pollici.

Tecnologia: I più letti