Apple, come saranno i nuovi iPhone secondo l’analista Ming-Chi Kuo

Tecnologia

Cupertino è pronta a lanciare tre nuovi modelli nel 2019. Rimarranno invariate le dimensioni, ma gli iPhone 11 dovrebbero avere un involucro in vetro oltre a batterie e fotocamere migliorate 

Come già dimostrato in passato, Ming-Chi Kuo è uno degli analisti più affidabili del mondo Apple: ancora una volta, è lui a far trapelare indiscrezioni sui nuovi iPhone che dovrebbero uscire nel corso del 2019. Cupertino vorrebbe rimediare alla poca appetibilità dimostrata dai propri dispositivi su alcuni mercati lanciando tre nuovi modelli: secondo le previsioni di Kuo, le novità pensate da Apple non riguarderanno le dimensioni, che ricalcheranno quelle di iPhone XR, XS e XS Max, ma piuttosto i materiali, con l’utilizzo del vetro per realizzare l’involucro degli smartphone, oltre a un comparto fotografico migliorato per competere con i device lanciati dalla concorrenza in questi mesi.



IPhone 2019: le novità di Apple

Un rivestimento in vetro smerigliato dovrebbe essere una delle principali novità estetiche di iPhone 11 secondo Ming-Chi Kuo. Per il resto, Apple vorrebbe dotare i tre modelli della nuova linea di un’inedita tecnologia definita ultra-wide band, mirata a garantire posizionamento e navigazione indoor, oltre a un sistema di riconoscimento facciale, uno dei fiori all’occhiello di Cupertino, ulteriormente migliorato, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione. Le batterie dovrebbero essere leggermente più grandi, con un beneficio per le prestazioni, e i device dovrebbero essere in grado di ricaricarsi tra loro in modo wireless. Non cambieranno invece le taglie dei display che resteranno rispettivamente di 5.8, 6.1 e 6.5 pollici: tuttavia, mentre il modello intermedio dovrebbe montare un LCD, gli altri due si avvarranno di schermi OLED. Kuo ha parlato anche di una tripla fotocamera, per rispondere ai competitor Android e non solo, che però potrebbe essere un’esclusiva di iPhone 11 Max, chiamato così in attesa di eventuali nomi ufficiali differenti.

Nuovi iPhone ma non solo

Oltre ai nuovi iPhone, nel 2019 Apple dovrebbe lanciare gli upgrade di iPad Pro e Mac. Cupertino spera però soprattutto di risollevare la situazione sul mercato dei propri smartphone, le cui difficoltà avevano provocato a inizio anno una diminuzione dei ricavi previsti. A sorpresa, inoltre, la casa statunitense ha inaugurato sul proprio sito italiano una sezione in cui è possibile acquistare iPhone ricondizionati.

Tecnologia: I più letti