Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Apple, l'iPhone del 2019 potrebbe mantenere l'ingresso Lightning

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 13/2

2' di lettura

Nuove indiscrezioni riportate da MacOtakara, il sito asiatico incentrato sui prodotti di Apple, sembrano smentire la futura integrazione nei prossimi smartphone della mela dell’ingresso Usb-C, svelata precedentemente da Weibo 

Nuove indiscrezioni riportate da MacOtakara, il sito asiatico incentrato sui prodotti di Apple, sembrano smentire la futura integrazione nei prossimi iPhone dell’ingresso Usb-C. Gli smartphone della mela che verranno lanciati nel 2019 potrebbero ancora avere bisogno del connettore Lightning, necessario per ricaricare il dispositivo.

Voci circolate in precedenza

Secondo precedenti indiscrezioni, svelate dalla piattaforma cinese di microblogging Weibo, i nuovi iPhone avrebbero dovuto abbandonare il connettore Lightning in favore dell'Usb-C. Un cambiamento adottato in precedenza dagli iPad Pro, lanciati nel 2018 che integrano l’ingresso standard Usb-C, per la trasmissione di dati e l’alimentazione.
MacOtakara, tuttavia, smentisce le voci precedentemente accolte positivamente dagli appassionati, rivelando che Apple avrebbe intenzione, almeno per il 2019, di continuare la produzione di smartphone con connettore Lightning.
Secondo MacOtakara, integreranno lo stesso ingresso dei futuri telefonini anche i prossimi iPad Mini, il cui lancio è atteso sempre nel 2019.
I nuovi iPhone potrebbero essere venduti abbinati all’alimentatore Usb-A da 5 watt.
Ciò significa, nel caso in cui le voci verranno confermate dall’azienda di Cupertino, che i possessori dei prossimi iPhone che vorranno ricaricare in breve tempo il proprio smartphone dovranno acquistare un apposito caricatore per la ricarica veloce.

Batteria, display, tripla fotocamera: nuove indiscrezioni su iPhone XI

La piattaforma cinese di microblogging Weibo ha precedentemente rivelato nuove e utili indiscrezioni riguardo il modello Max del prossimo iPhone. Il nuovo smartphone dell’azienda di Cupertino potrebbe integrare una batteria molto più potente, un display più performante e un comparto fotografico all’avanguardia composto da tre obiettivi.
Il punto di forza del nuovo telefonino Max di casa Apple potrebbe essere proprio la batteria da 4.000 mAh, in grado di supportare il nuovo sistema di ricarica ultra veloce wireless (AirPower) da 15 Watt.
Secondo le voci, inoltre, il nuovo schermo potrebbe avere una maggiore frequenza di aggiornamento, tra i 90 e i 120 Hz, simile a quella dell'iPad Pro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"