Apple investe un miliardo per nuova sede in Texas

Tecnologia
apple_keynote_getty

Nel prossimo decennio prevede inoltre investimenti per 10 miliardi di dollari, destinati all’apertura di nuovi centri di elaborazione dati (data center), in diversi Paesi degli Stati Uniti 

Apple ha intenzione di investire un miliardo di dollari per aprire una nuova sede ad Austin, in Texas.
Nel prossimo decennio prevede inoltre investimenti per 10 miliardi di dollari, destinati all’apertura di nuovi centri di elaborazione dati (data center), in diversi Paesi degli Stati Uniti.
Apple sembra essere determinata a portare a termine gli obiettivi prefissati a gennaio 2018. L’azienda di Cupertino ha, infatti, annunciato di voler creare, entro il 2023, 20mila nuovi posti di lavoro, investendo una somma pari a 30 miliardi di dollari.

La nuova sede ad Austin

La nuova sede ad Austin sarà costruita su un terreno di oltre 500mila metri quadrati e verrà alimentata da energie rinnovabili. Genererà una forza lavoro pari ad almeno 5mila unità, cifra che potrebbe crescere fino a 15mila.
Apple afferma di aver assunto, nel 2018, 6mila nuovi dipendenti negli Stati Uniti. L’azienda conta attualmente 90mila lavoratori sparsi in tutti e 50 gli stati degli Usa.

AirPods, Apple brevetta gli auricolari biometrici

Tra le ultime novità in casa Apple, c’è il brevetto per un futuro modello di AirPods: avranno sensori biometrici e saranno universali e interscambiabili.
Stando alle indiscrezioni, i cambiamenti riguarderanno gli auricolari in vendita dall’anno 2020 e non i prossimi AirPods, che verrano lanciati sul mercato probabilmente nel 2019. I futuri auricolari dell’azienda di Cupertino saranno quindi identici e simmetrici e monteranno un meccanismo in gomma in grado di adattarsi autonomamente alla forma dell’orecchio.
Saranno dotati, inoltre, in almeno uno dei due apparecchi, di sensori in grado di monitorare la salute e l’attività fisica, rilevando diversi parametri, come la temperatura e il battito cardiaco.
All’inizio del 2019, invece, stando alle previsioni dell’analista Ming-Chi Kuo, l’azienda di Cupertino lancerà sul mercato un nuovo modello di AirPods resistenti all’acqua, che supporteranno il Bluetooth 5.0. Gli auricolari avranno probabilmente una nuova custodia, con ricarica wireless, compatibile anche con le scorse versioni.

Tecnologia: I più letti