Facebook, arriva pubblicità su Whatsapp, ma non in chat

Tecnologia
Foto di archivio (Getty Images)
Getty_whatsapp

Gli spot saranno presenti nelle stories, ma “al momento non ci saranno nelle conversazioni private degli utenti”, assicura Luca Colombo di Facebook Italia 

La pubblicità sbarca su Whatsapp, ma sarà “limitata alle stories e non comparirà nelle chat private degli utenti”. Lo ha spiegato Luca Colombo, Country Director di Facebook Italia, a margine dell'EY Digital Summit. Il dirigente ha anche sottolineato che sarà consentito alle aziende di promuovere i propri prodotti in maniera automatizzata e su larga scala, “evitando però in modo tassativo fenomeni di spamming o di intrusione”. La novità, come già annunciato da Whatsapp in precedenza, entrerà in vigore nel primo trimestre del 2019.

Previsto l’invio di notifiche con promozioni

Gli spot compariranno nelle 'stories' di Whatsapp, corrispondenti agli status degli utenti. Le pubblicità si potranno vedere tra una storia e l’altra e saranno automatizzate.  La scelta è in linea con la strategia di Facebook (il quale controlla sia Whatsapp che Instagram) di rendere l’instant messaging un servizio interessante non solo per gli utenti, ma anche per le imprese. La pubblicità non riguarderà le normali chat, mentre è previsto l’invio di notifiche, simili a quelle che ad oggi arrivano via sms o per email, riguardanti gli avvenuti pagamenti con la carta di credito oppure l'annuncio di sconti e di promozioni.

Whatsapp in costante crescita

Attualmente la piattaforma conta 1,5 miliardi di utenti, 450 milioni dei quali pubblicano storie ogni giorno. Il trend delle stories è in crescita se si considera che su Facebook, il quale vanta 2,2 miliardi di persone connesse al mese, sono 300 milioni gli utenti che giornalmente pubblicano le storie. Su Instagram invece il numero sale a 400 milioni. In Italia l’andamento dell’utenza di Facebook è costante. Il numero di iscritti è pari a 31 milioni, di cui 25 si collegano ogni giorno. Il 60% ha più di 35 anni. Instagram invece è in costante crescita, così come Whatsapp.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.