The Boring Company controlla le proprie trivelle con un pad della Xbox

Tecnologia
Controller Xbox (Getty Images)
controller_xbox_getty_images

In un breve video condiviso sul profilo Twitter dell’azienda, un operatore utilizza un controller della Xbox One per gestire una delle grandi scavatrici della compagnia 

Il gamepad della Xbox si sta dimostrando particolarmente versatile. Oltre agli ovvi utilizzi ludici, il controller è stato usato in passato a bordo del sottomarino americano USS Colorado per comandare con precisione i periscopi di ultima generazione. Di recente, anche The Boring Company, la compagnia di Elon Musk che mira a rivoluzionare il trasporto urbano creando dei tunnel sotterranei, si è interessata al pad della console di Microsoft. Un breve video pubblicato sul profilo Twitter dell’azienda mostra un operatore impegnato a controllare parte di una gigantesca trivella utilizzando proprio un gamepad della Xbox One. Elon Musk in persona ha spiegato che la scavatrice presente nel filmato è uno degli ultimi acquisti di The Boring Company.

Gli usi alternativi dei gamepad

Nel libro ‘Wired for War: The Robotics Revolution and Conflict in the 21st Century’, lo specialista in Guerra moderna P.W. Singer spiega che “utilizzando i gamepad delle console, i militari possono risparmiare miliardi di dollari sulla creazione di sistemi di controllo sofisticati per tecnologie all’avanguardia come i robot da combattimento”. Sembra che anche la compagnia di Elon Musk stia prendendo in considerazione questa possibilità per semplificare il controllo dei propri macchinari. Si tratta, come evidenziato da Singer, di un metodo intelligente per ridurre i costi e semplificare operazioni solitamente molto onerose in termini di fatica e tempo necessario per l’apprendimento. Utilizzando questi metodi alternativi, The Boring Company potrebbe riuscire ad accelerare i tempi di lavoro, raggiungendo più in fretta i risultati promessi.

L’ambizioso progetto di Elon Musk

The Boring Company ha iniziato la propria attività nell’aprile del 2017, scavando un tunnel nell’area di Hawthorne, California, dove ha sede Space X, l’azienda aerospaziale di Elon Musk. In seguito, la compagnia ha ricevuto l’approvazione per avviare dei progetti sotto l’autostrada 405 di Los Angeles, a Washington DC e a Chicago.
L’ambizioso scopo del progetto di Elon Musk è modificare sensibilmente la viabilità nelle grandi metropoli, creando dei tunnel sotterranei dove le auto sarebbero trasportate da delle “slitte” silenziose. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.