Fortnite arriva su Android: le ultime novità

Tecnologia
Fortnite è un gioco Epic Games lanciato nel luglio 2017 (Getty Images)
GettyImages-fortnite

Dopo iOS, anche il sistema operativo mobile di Google ha il videogioco del momento. Dopo un'esclusiva Samsung di 48 ore, potra essere installato anche su altri dispositivi. Ecco quali

La lunga attesa è finita. Fortnite è arrivato su Android. Il gioco è disponibile per il sistema operativo di Google. E, dopo il successo per pc e console, si prepara a un'ulteriore espansione sul mobile.

L'esclusiva Samsung

Gli occhi degli appassionati erano erano puntati sull'Unpacked 2018, l'evento di Samsung nel quale il gruppo sud-coreano ha presentato il Galaxy Note 9, la linea Galaxy Watch e il maggiordomo digitale Galaxy Home. Nei giorni precedenti all'appuntamento si era infatti diffusa l'indiscrezione che Fortnite potesse esordire su Android proprio a cominciare da un'esclusiva per gli acquirenti del nuovo smartphone. Il Note 9 si può ordinare da subito, ma per averlo in mano (con Fortnite) si dovrà aspettare il 24 agosto. Ecco perché le attese sono state superate. Il titolo di Epic Games è stato reso immediatamente disponibile per dispositivi Samsung già in vendita: S7 ed S7 Edge, S8 ed S8+, S9 ed S9+, Note 8, Tab S3, Tab S4. L'esclusiva del gruppo dura 48 ore, dal 9 all'11 agosto. Poi il gioco sarà disponibile, in una versione beta, anche per altri marchi.

Gli altri dispositivi

Come già successo per iOS (dove Fortnite si era affacciato già prima della pubblicazione per tutti gli iPad e gli iPhone), l'introduzione sarà comunque graduale. Epic Games ha già diffuso la lista dei dispostivi che (oltre a quelli Samsung) saranno compatibili con il gioco: sono Google (Pixel e Pixel 2, anche in versione XL), Asus (ROG Phone, Zenfone 4 Pro, 5Z, V), Essential PH-1, Huawei (Honor 10, Honor Play, Mate 10 e Pro, Mate RS, Nova 3, P20 e Pro, V10), LG (G5, G6, G7 ThinQ, V20, V30 e V30+), Nokia 8, OnePlus (5, 5T e 6), Razer Phone, Xiaomi (Blackshark, Mi 5, 5S, 5S Plus, 6 e 6 Plus, Mi 8, 8 Explorer, 8SE, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S, Mi Note 2) e ZTE (Axon 7 e 7s, Axon M, Nubia Z17, Z17s e Z11).

Come installare Fortnite su Android

Almeno in un primo momento, Fortnite non sarà presente sul solito canale di vendita di Android, Google Play, ma dovrà essere installato dal sito Fortnite.com. Una possibilità che sfrutta la maggiore apertura dell'ecosistema Android rispetto ad iOS. È questa l'unica via possibile. Deve restare quindi alta la guardia nei confronti di possibili attacchi informatici, già rilevati nei mesi scorsi. Non c'è un'app di Fortnite per Android. E ogni tentativo di vendere il gioco come tale fuori dai canali ufficiali è una truffa.

La crescita su mobile

A maggio, il fatturato prodotto da Fortnite è cresciuto del 7,4%, contro il 32% di aprile. Un rallentamento fisiologico. A giugno, secondo un'analisi di Super Data Research, "Fortnite: Battle Royale" (la versione gratuita con possibilità di acquisti in-app) è stato il gioco che ha incassato di più sulle console. E il sesto sui pc. Mentre non è nella top ten dei titoli per mobile. Il motivo: gli utenti di iOS (dove Fortnite ha tagliato il traguardo dei 100 milioni di download) spendono in media di più per le app, ma sono comunque molti meno rispetto a quelli di Android. Che quindi potrebbe rilanciare i ritmi di crescita del titolo.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.