Facebook, l'affidabilità delle notizie sarà valutata dagli utenti

2' di lettura

Dopo il lancio in gennaio negli Stati Uniti e un periodo di prova cominciato l'11 maggio scorso in Italia, è stato introdotto un nuovo sistema di ranking nel flusso delle news sulla piattaforma

"Conosci questo sito?" e "Quanto lo ritieni affidabile?": da oggi, 2 luglio, queste due domande diventeranno di casa su Facebook, perchè sarà il modo in cui gli utenti risponderanno ad esse a indicare le notizie e le fonti di informazione più affidabili. Non sono domande nuove: dall'11 maggio scorso avevano cominciato a circolare all'interno di un campione di utenti del social network in una sperimentazione. Diventa così attiva in Italia una valutazione sull'affidabilità dei media affidata proprio agli utilizzatori della piattaforma.

La valutazione dei siti di notizie

Oltre che in Italia, rende noto il social network, il NewsFeed che dà priorità alle notizie affidabili diventa effettivo anche in India, Gran Bretagna, Germania, Francia e Spagna. Dopo lo scandalo Cambridge Analytica e le crescenti pressioni per un'assunzione di responsabilità, si tratta di un passo per garantire fonti di qualità e combattere le fake news. Lanciando l'iniziativa negli Stati Uniti nel gennaio scorso, Facebook aveva invitato gli utenti a segnalare notizie e fonti degne di fiducia, utili e importanti a livello di community. "La mia speranza è che questi aggiornamenti possano aiutare a migliorare il tempo che si passa su Facebook", aveva scritto in quell'occasione Mark Zuckerberg.

Criteri di visibilità

Da oggi anche in Italia, quindi, sulla base del punteggio assegnato dagli utenti una notizia di un media può comparire più in alto nella bacheca oppure più in basso. Le fonti indicate come affidabili vengono visualizzate per prime in seguito a un aggiornamento continuo, basato sulle risposte raccolte da un campione rappresentativo e diversificato di utenti della community, rileva Facebook. I giudizi degli utenti, naturalmente, possono cambiare nel tempo e, con essi, la priorità con cui sono indicati i media affidabili.

Le risposte degli utenti

Le risposte degli utenti alle due domande non sono comunque le uniche a definire le priorità delle notizie: a determinare il ranking è la combinazione delle opinioni degli utenti con le elaborazioni fatte dagli algoritmi di Facebook sulla base di numerosi elementi, fra i quali il numero dei like e delle condivisioni.  

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"