Serie A, l’Inter cade con l’Empoli: 0-1, gol di Baldanzi. Bologna-Cremonese 1-1. VIDEO

Sport
©Ansa

Allo stadio Dall’Ara le squadre si spartiscono i punti. I nerazzurri perdono a San Siro contro i toscani, e scivolano lontanissimi dal Napoli capolista. Domani si chiude il girone d’andata con il big match tra Lazio e Milan alle 20.45

ascolta articolo

Cade l’Inter in casa contro l’Empoli: i nerazzurri, che hanno giocato in 10 contro 11 per più di un tempo dopo l’espulsione di Skriniar al 40’, sono condannati dal gol di Baldanzi al minuto 66. Con questa sconfitta l’Inter termina il girone d’andata a 13 punti di distanza dal Napoli capolista, lontana dalla possibilità di lottare per lo scudetto. La partita delle 18.30 tra Bologna e Cremonese è terminata 1-1: a decidere l’incontro i gol, entrambi nel secondo tempo: prima il vantaggio dei lombardi con Okereke su rigore, poi l’autorete di Chiriches. Con questo risultato il Bologna sale a 23 punti in classifica, mentre la Cremonese resta fanalino di coda con 9 punti. (GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A). 

La cronaca di Inter-Empoli 0-1 (HIGHLIGHTS)

leggi anche

Serie A, vincono Verona e Napoli. Fiorentina-Torino 0-1. HIGHLIGHTS

Non trema l’Empoli a San Siro: la squadra di mister Zanetti gioca a viso aperto, e mette in difficoltà i nerazzurri. Nel primo tempo le occasioni arrivano sia per l’Inter che per i toscani, ma a sbloccare l’equilibrio del match ci pensa un cartellino: al minuto 40 infatti Skriniar viene espulso per somma d’ammonizioni. Si va così all’intervallo sullo 0 a 0, ma con l’Empoli in superiorità numerica. Nella ripresa gli uomini di Zanetti approfittano della situazione e passano in vantaggio al minuto 66 con il gol di Baldanzi. L’Inter prova a reagire, anche con l’ingresso in campo di Dzeko e Lukaku, ma la migliore occasione è per De Vrij che però centra la traversa. L’Empoli si porta così a casa i tre punti, mentre i nerazzurri si allontanano quasi definitivamente dal Napoli capolista.

Il tabellino di Inter-Empoli 0-1


INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (26' st Dzeko), Barella (26' st Asllani), Calhanoglu, Mkhitaryan (32' st Lukaku), Dimarco (26' st Gosens); Lautaro, Correa (1' st Bellanova). All.: S.Inzaghi.

 

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Ebuehi, De Winter, Luperto, Parisi; Akpa Akpro (1' st Haas), Henderson (28' st Satriano), Bandinelli; Cambiaghi (19' st Baldanzi), Bajrami (28' st Fazzini); Caputo (45' st Walukiewicz). All.: Zanetti.

 

Reti: nel st, 21' Baldanzi

 

Espulsi: Skriniar per doppia ammonizione.

La cronaca di Bologna-Cremonese 1-1 (HIGHLIGHTS)

leggi anche

Serie A, vincono Udinese e Roma. Juventus-Atalanta 3-3

La partita è la prima di Davide Ballardini sulla panchina della Cremonese in Serie A: i ritmi iniziali dell’incontro sono bassi, l’occasione più importante arriva al minuto 25 con Posch del Bologna che tira dalla distanza ma Carnesecchi para. Si va così all’intervallo sullo 0 a 0, dopo un primo tempo avaro di emozioni ed occasioni da gol. Nella ripresa la Cremonese parte subito fortissimo, che guadagna un calcio di rigore per fallo di mano in area di Dominguez: segna Okereke, che porta avanti i suoi. Il Bologna trova il pari al minuto 55, grazie a un’autorete dopo una carambola in area. Al minuto 82 il Var corregge l’arbitro, annullando un calcio di rigore assegnato alla Cremonese. Il risultato non cambia più, e le squadre si spartiscono i punti.

Il tabellino di Bologna-Cremonese 1-1


BOLOGNA (4-3-3)
: Skorupski, Posch, Soumaoro, Lucumì, Lykogiannis (34' st Cambiaso), Ferguson Moro, Dominguez (34' st Schouten), Orsolini, Soriano, Barrow (1' st Zirkzee). All.: Motta.
 

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi, Ferrari, Chiriches, Vasquez, Sernicola, Pickel, Castagnetti (15' st Benassi), Meitè, Valeri (25' st Bonaiuto), Okereke (45' st Tsadjout), Ciofani (15' st Afena Gyan). All.: Ballardini.
 

Reti: nel st 5' Okereke (rigore), 10' Chiriches (autogol).
 

Ammoniti: Chiriches, Soumaoro, Vasquez, Buonaiuto per gioco falloso; Skorupski, Pickel, Carnesecchi per comportamento non regolamentare.

Sport: I più letti