Usain Bolt: "Jacobs mi piace ma il mio record non lo batte nessuno"

Sport

Usain Bolt è arrivato a Milano per una campagna pubblicitaria e nell'occasione ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Il velocista giamaicano ha parlato anche della sua vita dopo il ritiro e dello stato attuale dell'atletica mondiale

 

ascolta articolo

Si è ritirato da più di cinque anni, ma la fama di Usain Bolt è invariata. L'otto volte campione olimpico, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, rilasciata in occasione della sua trasferta milanese per prendere parte a un spot pubblicitario, ha parlato della sua vita, ha commentato il momento che vive attualmente l'atletica mondiale e si è esposto anche su Marcell Jacobs, che ne ha preso il testimone a Tokyo 2020 nella gara delle gare, i 100 metri.

 

Jacobs? Non batterà il mio record

leggi anche

Europei atletica, Marcell Jacobs vince l’oro nei 100 metri. FOTO

"Di lui penso solo il meglio. Non l'ho ancora incontrato, ma ci siamo scambiati alcuni messaggi su Instagram. Gli ho scritto: 'Occhio, questo è il momento di tenere duro perché tutti proveranno a sfidarti'. Quando sei al top tutti vogliono batterti. Marcell è un velocista molto ben costruito e una bella persona. Il mio 9''58? Non credo ci sia nessuno al momento in grado di battere il mio record. Ma la speranza non si nega a nessuno e può provarci. Se crede in se stesso tutto è possibile. Il mio motto è sempre stato questo: non pensare che esista l'impossibile".

La vita dopo il ritiro dalle piste di atletica

vedi anche

Usain Bolt è diventato papà (in gran segreto) di due gemelli

"In questo momento cerco di rilassarmi il più possibile, soprattutto nel fine settimana. Passo tanto tempo con la mia famiglia, aiutando in casa, con i bambini. Se ho un impegno di rappresentanza con i miei sponsor o la mia Fondazione benefica mi dedico a quello, altrimenti mi rilasso e gioco a domino con i miei amici. E sono molto bravo, vinco spesso. A parte correre faccio tutto lentamente. Mangio e cammino lentamente. Sono sempre rilassato, sono giamaicano e quindi...no problem".

Sport: I più letti