Formula 1, Alonso sostituirà Vettel alla Aston Martin nel 2023

Sport

Nella squadra di proprietà del miliardario canadese Lawrence Stroll, il pilota spagnolo succederà all'ex campione del mondo tedesco, che giovedì ha annunciato il suo ritiro dalla F1 al termine della stagione in corso. Alonso lascerà l'Alpine: è stato lo stesso team a dare la notizia con un comunicato stampa. Il rider - due volte campione del mondo di F1 nel 2005 e nel 2006 - ha festeggiato venerdì il suo 41esimo compleanno

ascolta articolo

Lo spagnolo Fernando Alonso, due volte campione del mondo di Formula Uno nel 2005 e nel 2006, lascerà la scuderia Alpine per correre con l'Aston Martin nel 2023. Lo ha annunciato la scuderia britannica in un comunicato. Lo spagnolo succederà al quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel, che giovedì ha comunicato ai tifosi il suo ritiro dalla Formula Uno al termine della stagione 2022.

Aston Martin: "Team entusiasta di accogliere Ferdinando"

vedi anche

Formula 1, in Ungheria vince Verstappen dopo clamorosa rimonta. VIDEO

Alonso ha compiuto 41 anni venerdì. Si è classificato ottavo nel Gran Premio d'Ungheria di domenica, davanti al suo compagno di squadra francese Esteban Ocon, ed è attualmente decimo nel campionato mondiale dopo 13 gare su 22 con 41 punti. "L'intero team Aston Martin è entusiasta di accogliere l'incredibile esperienza, la brillante velocità e l'esperienza nelle corse di Fernando", ha scritto la scuderia britannica in un comunicato pubblicato su Internet e sui social media. "L'assunzione di un talento speciale come Fernando è una forte dichiarazione di intenti da parte di un'organizzazione impegnata nello sviluppo di una squadra vincente in Formula Uno", ha aggiunto il comunicato.

Alonso: "Scuderia tra le più eccitanti in Formula Uno"

leggi anche

F1, Sebastian Vettel ha annunciato il ritiro a fine stagione

Questa squadra "sta chiaramente mettendo in campo l'energia e l'impegno necessari per vincere, quindi è una delle squadre più eccitanti della Formula Uno di oggi", ha scritto Alonso. "Conosco Lawrence e Lance (suo figlio, l'altro pilota della squadra) da molto tempo ed è chiaro che hanno l'ambizione e la passione per avere successo in Formula Uno", ha aggiunto il campione spagnolo. 

Sport: I più letti