Mondiali di atletica leggera 2022 al via, il programma e gli italiani in gara

Sport
IPA/Ansa

Si apre la 18esima edizione della competizione, che quest'anno si tiene negli Stati Uniti, all’Hayward Field di Eugene, Oregon. Sessanta gli azzurri convocati, 29 uomini e 31 donne. Tra questi, sei campioni olimpici: Marcell Jacobs, Gianmarco  Tamberi, Massimo Stano, Filippo Tortu, Fausto Desalu e Lorenzo Patta (4x100). I Mondiali di atletica sono in diretta su Sky Sport e in streaming sulla piattaforma NOW

ascolta articolo

Si apre oggi la 18esima edizione dei Mondiali di atletica leggera, slittata lo scorso anno per non coincidere con i Giochi Olimpici. Le competizioni andranno avanti fino al 24 luglio e si terranno negli Stati Uniti, all’Hayward Field di Eugene, Oregon. Sessanta in tutto gli atleti italiani convocati dal direttore tecnico Antonio La Torre, 29 uomini e 31 donne. Tra questi sei campioni olimpici che hanno trionfato alle Olimpiadi di Tokyo della scorsa estate: l'oro dei 100 metri e della 4x100 Marcell Jacobs, l'oro del salto in alto Gianmarco Tamberi, l’oro nella marcia 20 km Massimo Stano e gli staffettisti Filippo Tortu (oro nelle 200 e 4x100), Fausto Desalu (200 e 4x100) e Lorenzo Patta (4x100). I Mondiali di atletica sono in diretta su Sky Sport e in streaming sulla piattaforma NOW. 

I finalisti olimpici ai Mondiali di atletica

vedi anche

Atletica, ai campionati assoluti Jacobs vince i 100 metri in 10"12

Ai Mondiali partecipano anche diversi finalisti olimpici. Scendono in campo Davide Re, Edoardo Scotti e Vladimir Aceti (4x400), il triplista Andrea Dallavalle, il siepista Ahmed Abdelwahed, il pesista Nick Ponzio, Elena Vallortigara (alto), Elisa Molinarolo (asta), le primatiste italiane Sara Fantini (martello), Roberta Bruni (asta), Zaynab Dosso (in gara nei 100 e con la 4x100) e Daisy Osakue (disco). 

Tutti gli atleti convocati

vedi anche

Chi è Gianmarco Tamberi, medaglia d'oro nel salto in alto a Tokyo 2020

Questi gli atleti italiani convocati: Chituru Ali (100 metri, 4x100); Marcell Jacobs (100 metri, 4x100); Eseosa Desalu (200 metri, 4x100); Filippo Tortu (200 metri, 4x100); Davide Re (400 metri, 4x400, 4x400 mista); Edoardo Scotti (400 metri, 4x400, 4x400 mista); Mario Lambrughi (400 ostacoli, 4x400, 4x400 mista); Ahmed Abdelwahed (3000 siepi); Marco Fassinotti (salto in alto); Gianmarco Tamberi (salto in alto); Tobia Bocchi (salto triplo) Andrea Dallavalle (salto triplo); Emmanuel Ihemeje (salto triplo); Leonardo Fabbri (getto del peso); Nicholas Ponzio (getto del peso); Francesco Fortunato (20 km di marcia) Gianluca Picchiottino (20 km di marcia); Andrea Agrusti (35 km di marcia); Massimo Stano (35 km di marcia); Matteo Melluzzo (4x100); Lorenzo Patta (4x100); Diego Aldo Pettorossi (4x100); Wanderson Polanco (4x100); Vladimir Aceti (4x400, 4x400 mista); Lorenzo Benati (4x400, 4x400 mista); Lapo Bianciardi (4x400, 4x400 mista); Brayan Lopez (4x400, 4x400 mista); Pietro Pivotto (4x400, 4x400 mista). Zaynab Dosso (100 metri, 4x100); Dalia Kaddari (200 metri, 4x100); Alice Mangione (400 metri, 4x400, 4x400 mista); Elena Bellò (800 metri); Federica Del Buono (1500 metri); Gaia Sabbatini (1500 metri); Sintayehu Vissa (1500 metri); Elisa Di Lazzaro (1500 metri); Ayomide Folorunso (400 ostacoli, 4x400, 4x400 mista); Linda Olivieri (400 ostacoli); Rebecca Sartori (400 ostacoli); Elena Vallortigara (salto in alto); Roberta Bruni (salto con l'asta); Elisa Molinarolo (salto con l'asta); Larissa Iapichino (salto in lungo); Ottavia Cestonaro (salto triplo); Daisy Osakue (lancio del disco); Sara Fantini (lancio del martello); Nicole Colombi (20 km di marcia); Valentina Trapletti (20 km di marcia); Anna Bongiorni (4x100); Vittoria Fontana (4x100); Johanelis Herrera (4x100); Irene Siragusa (4x100); Alessia Pavese (4x100); Alessandra Bonora (4x400, 4x400 mista); Mariabenedicta Chigbolu (4x400, 4x400 mista); Raphaela Lukudo (4x400, 4x400 mista); Anna Polinari (4x400, 4x400 mista); Giancarla Trevisan (4x400, 4x400 mista); Virginia Troiani (4x400, 4x400 mista).

Le gare degli azzurri: date e programma (ora italiana)

 

Venerdì 15 luglio

  • 19:10 - Qualificazioni salto in alto maschile (Tamberi e Fassinotti)
  • 20:45 – Gara batterie 4x400 mista
  • 21:05 - Qualificazioni lancio del martello femminile (Fantini) 
  • 22:10 – Gara marcia 20 km femminile (Colombi e Trapletti)
  • 22:30 - Eventuali qualificazioni lancio del martello femminile (Fantini) 

Sabato 16 luglio

  • 00:10 – Gara marcia 20 km maschile (Fortunato e Picchiottino)
  • 02:15 - Gara batterie 3000 siepi maschile (Abdelwahed)
  • 02:20 - Qualificazioni salto asta femminile (Bruni e Molinarolo)
  • 03:10 – Gara batterie 1500 femminile (Del Buono, Sabbatini e Vissa)
  • 03:50 – Gara batterie 100 maschile (Ali e Jacobs)
  • 03:55 – Qualificazioni lancio del Peso maschile (Fabbri e Ponzio)
  • 04:50 – Eventuale finale 4x400 mista (Italia)
  • 19:30 – Qualificazioni salto triplo femminile (Cestonaro)
  • 20:10 – Qualificazioni salto in alto femminile (Vallortigara)
  • 22:20 – Gara batterie 400 ostacoli maschile (Lambrughi)

Domenica 17 luglio

  • 02:10 - Gara batterie 100 femminile (Dosso)
  •  03:00 – Eventuale semifinale batterie 100 maschile (Ali e Jacobs)
  •  04:05 - Eventuale semifinale 1500 femminile (Del Buono, Sabbatini, Vissa)
  • 04:50 - Eventuale finale 100 maschile (Ali e Jacobs)
  • 20:05 - Gara batterie 400 maschile (Re e Scotti)
  • 20:35 - Eventuale finale lancio martello femminile (Fantini) 
  • 21:00 - Gara batterie 400 femminile (Mangione)

Lunedì 18 luglio

  • 02:25 - Eventuale finale salto asta femminile (Bruni e Molinarolo)
  • 02:33 - Eventuale semifinale 100 femminile (Dosso)
  • 03:03 - Eventuale semifinale 400 ostacoli maschile (Lambrughi)
  • 03:27 - Eventuale finale lancio del peso maschile (Fabbri e Ponzio)
  • 04:50 - Eventuale finale 100 femminile (Dosso)

Martedì 19 luglio

  • 02:05 – Gara batterie 200 maschile (Desalu e Tortu)
  • 02:10 - Qualificazioni lancio del disco femminile (Osakue)
  • 02:45 - Eventuale finale salto in alto maschile (Tamberi e Fassinotti)
  • 03:00 – Gara batterie 200 femminile (Kaddari)
  • 03:20 - Eventuale finale salto triplo femminile (Cestonaro)
  • 03.35 – Eventuali qualificazioni lancio del disco femminile (Osakue)
  • 04:20 - Eventuale finale 3000 siepi maschile (Abdelwahed)

Mercoledì 20 luglio

  • 02:15 - Gara batterie 400 ostacoli femminile (Folorunso, Olivieri e Sartori)
  • 02:40 - Eventuale finale salto in alto femminile (Vallortigara)
  • 03:05 - Eventuale semifinale 200 femminile (Kaddari)
  • 03:50 - Eventuale semifinale 200 femminile (Desalu e Tortu)
  • 04:50 - Eventuale finale 400 ostacoli maschile (Lambrughi)

Giovedì 21 luglio

  • 02:20 – Gara batterie 800 maschile (Tecuceanu)
  • 03:15 - Eventuale semifinale 400 ostacoli femminile (Folorunso, Olivieri e Sartori)
  • 03:30 – Eventuale finale lancio del disco femminile (Osakue)
  • 03:45 - Eventuale semifinale 400 femminile (Mangione)
  • 04.15 - Eventuale semifinale 400 maschile (Re e Scotti)

Venerdì 22 luglio

  • 02:10 – Gara batterie 800 femminile (Bellò)
  • 03:20 – Qualificazioni salto triplo maschile (Bocchi, Dallavalle e Ihemeje)
  • 04:00 – Eventuale semifinale 800 maschile (Tecuceanu)
  • 04:35 – Eventuale finale 200 femminile (Kaddari)
  • 04:50 - Eventuale finale 200 maschile (Desalu e Tortu)

Sabato 23 luglio

  • 02:40 – Gara batterie 4x100 femminile
  • 03:05 – Gara batterie 4x100 maschile
  • 03:35 - Eventuale semifinale 800 femminile (Bellò)
  • 04:15 - Eventuale finale 400 femminile (Mangione)
  • 04:35 - Eventuale finale 400 maschile (Re e Scotti)
  • 04.50 - Eventuale finale 400 ostacoli femminile (Folorunso, Olivieri e Sartori)
  • 20:20 – Gara batterie 110 ostacoli femminile (Di Lazzaro)
  • 21.00 - Qualificazione salto in lungo femminile (Iapichino)

Domenica 24 luglio

  • 02.10 – Gara batterie 4x400 femminile
  • 02:40 - Gara batterie 4x400 maschile
  • 03:00 - Eventuale finale salto triplo maschile (Bocchi, Dallavalle e Ihemeje)
  • 03:10 - Eventuale finale 800 maschile (Tecuceanu)
  • 04:30 - Eventuale finale 4x100 femminile
  • 04:50 - Eventuale finale 4x100 maschile
  • 15:15 – Gara 35 km marcia maschile (Agrusti e Stano)

Lunedì 25 luglio

  • 02:05 - Eventuale semifinale 110 ostacoli femminile (Di Lazzaro)
  • 02:50 - Eventuale finale salto in lungo femminile (Iapichino)
  • 03:35 - Eventuale finale 800 femminile (Bellò)
  • 04:00 - Eventuale finale 110 ostacoli femminile (Di Lazzaro)
  • 04:35 - Eventuale finale 4x400 maschile (Italia)
  • 04:50 - Eventuale finale 4x400 femminile (Italia)

Sport: I più letti