Finale Champions League 2022, quando e dove si gioca la partita

Sport
©Getty

Dopo i recenti sviluppi del conflitto con l'Ucraina, l'UEFA ha deciso di togliere il match più importante dell'anno alla Russia e di trasferire l'appuntamento a Parigi, allo Stade de France, il prossimo 28 maggio alle ore 20

ascolta articolo

Gli ultimi avvenimenti hanno portato l'UEFA a spostare la sede della prossima finale di Champions League, inizialmente in programma a San Pietroburgo il prossimo 28 maggio (GUERRA IN UCRAINA, LO SPECIALE DI SKY TG24 - GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE). Non si giocherà più in Russia, bensì in Francia e precisamente allo Stade de France, a Parigi. La sede iniziale a San Pietroburgo era stata scelta per disputare la gara più importante dell'anno a livello europeo in uno degli stadi costruiti per i Mondiali del 2018 e finanziato dal colosso energetico Gazprom, uno dei principali sponsor della competizione. 

 

Attesa per la grande sfida

approfondimento

Champions: Atlético Madrid-Man. City 0-0, Liverpool-Benfica 3-3. VIDEO

Il fischio di inizio della finale è fissato per le ore 20:00 italiane. Il vincitore che si aggiudicherà il trofeo continentale avrà anche il diritto di giocare la Supercoppa Europea contro la squadra vincente in Europa League ad inizio della prossima stagione. La Gazprom Arena di San Pietroburgo avrebbe potuto ospitare quasi 70 mila tifosi, mentre lo Stade de France di Parigi avrà una capienza ancor maggiore, di 81 mila posti a sedere. Si tratta, infatti, dello stadio più grande di tutta la Francia e uno dei maggiori in Europa. L'ultimo campione d'Europa è stato il Chelsea.

 

 

Sport: I più letti