Europa League, Atalanta-Leverkusen 3-2. Conference League, Vitesse-Roma 0-1. VIDEO

Sport
Ansa/Getty

Due italiane in campo in questo giovedì di coppe europee, impegnate nell’andata degli ottavi di finale. Gli uomini di Mourinho in Olanda soffrono ma battono il Vitesse 1-0 grazie al gol di Sergio Oliveira al 46’. La squadra di Gasperini vince 3-2 in rimonta contro il Bayer Leverkusen al Gewiss Stadium: rete di Malinovskyi, con dedica alla sua Ucraina, e doppietta di Muriel. Ritorno il 17 marzo

ascolta articolo

Vittoria per le due italiane in campo in questo giovedì di coppe europee. La Roma ha battuto 1-0 il Vitesse in Olanda, nell'andata degli ottavi di finale di Conference League. L’Atalanta al Gewiss Stadium ha superato 3-2 il Bayer Leverkusen nell'andata degli ottavi di Europa League. Ritorno per entrambe il 17 marzo (TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI EUROPA LEAGUE).

La cronaca di Atalanta-Bayer Leverkusen (HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions League: Real Madrid-Psg 3-1, Man City-Sporting 0-0. VIDEO

Nell’andata degli ottavi di finale di Europa League, l’Atalanta vince in rimonta 3-2 contro il Bayer Leverkusen. Al Gewiss Stadium Gasperini schiera in attacco Muriel in coppia con Malinovskyi, con Koopmeiners alle loro spalle. La partita comincia in salita per l’Atalanta. Al 9’ Aranguiz colpisce il palo, due minuti dopo segna il gol del vantaggio. Il pareggio dei padroni di casa arriva al 23’: Malinovskyi riceve da Muriel e firma l’1-1. Dopo il gol, il calciatore si toglie la fascia nera che ha al braccio in segno di lutto, la bacia e guarda verso l’alto, dedicando la rete alla sua Ucraina. Passano due minuti e l’Atalanta ribalta il match: assist di Malinovskyi, gol di Muriel. Il primo tempo finisce 2-1 per i bergamaschi. Nella ripresa, ancora assist di Malinovskiy per Muriel: al 49’ è 3-1 per l’Atalanta. La squadra di Gasperini crea altre occasioni e sembra dominare la gara, ma al 63’ il Bayer Leverkusen accorcia le distanze: Diaby calcia con il sinistro dal limite e batte Musso. Finisce 3-2 per l’Atalanta, per la qualificazione ai quarti bisogna aspettare il ritorno del 17 marzo.

Il tabellino di Atalanta-Leverkusen 3-2

11' pt Aranguiz (L); 23' pt Malinovskyi (A); 25' pt e 4' st Muriel (A), 18' st Diaby (L)

ATALANTA
(3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti (24' st Palomino); Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta (33' st Maehle); Koopmeiners; Malinovskyi (24' st Boga), Muriel (32' st Miranchuk). All.: Gasperini

 

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Frimpong (35' st Fosu-Mensah), Tah, Tapsoba, Bakker; Aranguiz, Palacios; Diaby, Wirtz (40' st Azmoun), Adli (35' st Paulinho); Alario (16' st Kossounou). All.: Seoane

Ammoniti: Toloi e Wirtz per comportamento non regolamentare, Bakker per gioco falloso.

La cronaca di Vitesse-Roma (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Champions League, Inter vince 1-0 a Liverpool ma passano i Reds. VIDEO

La Roma soffre, ma vince 1-0 in Olanda contro il Vitesse. Nell'andata degli ottavi di Conference League, Mourinho conferma la coppia d’attacco Zaniolo-Abraham. Il Vitesse parte forte e crea le occasioni migliori. Al 14’ Grbic trova la porta, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Poco dopo i padroni di casa vanno vicinissimi al vantaggio con Openda. La prima occasione per i giallorossi è al 42’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Abraham aggancia il pallone, calcia e Houwen riesce a spingere fuori. Al 46’, all’ultimo minuto di un primo tempo difficile, la Roma trova il gol del definitivo 1-0: Zaniolo stoppa un tiro da fuori area e lo aggiusta per il sinistro di Sergio Oliveira, che piazza la palla sotto l’incrocio dei pali. Nel secondo tempo ancora occasioni da entrambe le parti, ma il risultato non cambia. Al 78’ secondo giallo per Sergio Oliveira che, espulso, salterà il ritorno. Tra sette giorni non ci sarà neppure il diffidato Mancini, ammonito. La Roma resiste anche in dieci e conquista una vittoria preziosa. Ritorno il 17 marzo all’Olimpico.

Il tabellino di Vitesse-Roma 0-1

46' pt Sergio Oliveira

VITESSE
(4-3-3): Houwen; Oroz (38' st Buitink), Doekhi, Rasmussen, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni (38' st Bazoer); Grbic, Openda (37' st Baden Frederiksen), Bero. All. Letsch


ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Maitland-Niles (1' st Karsdorp), Sergio Oliveira, Veretout (1' st Cristante), Mkhitaryan (43' st Smalling), Vina (1' st El Shaarawy); Zaniolo (21' st Pellegrini), Abraham. All. Mourinho

Ammoniti: Orozo (V); Vina, Mancini (R)
Espulso al 33' st Sergio Oliveira (R), per somma di ammonizioni.

Sport: I più letti